TiburtinoToday

Pneumatici abbandonati in via Locke, i residenti chiedono la bonifica dell’area

Lo sversamento è avvenuto nella notte di venerdì e da allora nessun intervento

Decine di pneumatici sono stati abbandonati nella scorsa notte di venerdì in una strada sterrata che confina con via Locke, nel quartiere Casal De’ Pazzi. Immediata la reazione dei residenti che hanno allertato gli uffici competenti per chiedere la rimozione dei “rifiuti speciali”.

Dagli pneumatici ai rifiuti alimentari

Lo scarico irregolare degli pneumatici non è una novità in questo tratto di strada che viene spesso utilizzato come parcheggio per i frequentatori del mercato fisso di Casal de’ Pazzi. “Non lontano dal punto in cui sono stati sversati questi rifiuti speciali – hanno raccontato i residenti – si crea un’altra piccola discarica dove viene abbandonato materiale di risulta, materassi, elettrodomestici, rifiuti alimentari”.

La richiesta dei residenti

I residenti di via Locke hanno immediatamente allertato gli uffici interessati come l’Ama e la polizia municipale. “Fino ad ora non abbiamo ottenuto ancora nessun riscontro – hanno spiegato sottolineando il degrado in cui versa la zona – a questo deve aggiungersi la presenza di insediamenti abusivi nei pressi della fontanella”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento