TiburtinoToday

Tiburtino: la presidente Della Casa contestata ad un evento pubblico: "Vergogna"

La "questione asili nido convenzionati" continua a creare indignazione

Mamme, operatori ma anche cittadini e comitati di quartiere: in tanti si sono presentati all’appuntamento di sabato mattina al mercato di Casal de’ Pazzi per contestare le "gesta" della presidente del Municipio IV Roberta Della Casa. Pomo della discordia, ancora una volta, quella che ormai è diventata una vera e propria “questione asili” iniziata durante lo scorso mese di dicembre con la lettera di sfratto inviata ai quattro convenzionati del Tiburtino che entro il prossimo luglio dovranno lasciare i locali in cui lavorano da anni ad uno scopo non ancora conosciuto e reso noto. (Qui tutta la storia)

“Le istituzioni incontrano i cittadini”

L’evento di sabato 28 aprile al mercato di Casal de’ Pazzi tra viale Kant e via Comte è stato il quinto appuntamento di “Le istituzioni incontrano la cultura”: un’iniziativa avviata da tempo nei territori del tiburtino che vede “l’incontro” appunto tra le forze dell’ordine e i residenti. All’evento infatti hanno partecipato Polizia di Stato, Arma dei carabinieri, Guardia di finanza, Polizia di Roma Capitale, Bilioteche di Roma, Radio Kaos, Asl e Protezione civile. 

“Vergogna, con una scelta scellerata la presidente chiude quattro asili nido convenzionati”

Durante l’evento mamme, operatori e cittadini hanno affisso volantini in alcune postazioni del mercato ricordando di come gli sgomberi togliessero ai bambini la possibilità di frequentare gli asili nido e agli operatori di lavorare. “Vergogna, con una scelta scellerata la presidente chiude quattro asili nido convenzionati causando la perdita di decine di posti di lavoro e mettendo in enorme difficoltà centinaia di genitori per l’iscrizione delle bambine e dei bambini. Grazie Movimento Cinque Stelle”: questo il contenuto dei volantini affissi da mamme con passeggini e figli al seguito. 

“Il compito dei politici è anche stare vicino ai cittadini, loro non lo fanno”

A commentare la contestazione alla presidente Roberta Della Casa anche il consigliere municipale del gruppo Fratelli d’Italia, Roberto Santoro: “In quartiere abbiamo due asili nido, uno convenzionato “Lo scoiattolo allegro” che è stato sfrattato e l’altro è comunale, l’Aquilone rosso, ma questa struttura ha non poche carenze – ha spiegato Santoro – non ha l’antincendio, i bambini non possono giocare in giardino a causa di una tettoia malmessa, la lavatrice si è rotta e il frigorifero funziona solo per metà, come possono i bambini frequentare questa struttura?”. Inoltre Santoro ha aggiunto: “L’asilo nido “Bolle di Sapone” a ridosso del quartiere Tiburtino III è stato inserito nell’elenco ma nella struttura ci sono lavori importanti da fare che non sono ancora iniziati – ha concluso - Il movimento cinque stelle ha dimostrato di non saper stare al fianco dei cittadini”. 

“Lottiamo contro un muro di gomma”

Ancora più duro il commento del Partito Democratico: “Lottiamo contro un muro di gomma – ha esordito Annarita Leobruni, consigliera dem – Nemmeno le proteste dei genitori li hanno scalfiti anzi la presidente Della Casa ha anche minimizzato il problema asserendo che in fondo si tratta solo di quaranta persone che resteranno disoccupate”. Leobruni ha incalzato: “Mentre la minisindaca era intenta a salire sulle motociclette delle forze dell’ordine all’interno del mercato stava avvenendo la contestazione per i nidi, in piazza Gola i genitori stavano tagliando da soli l’erba del giardino della scuola raccogliendo circa 60 buste, il mercato saltuario ha come conseguenza un tappeto di buste, se questo è lo stile di questa presidenza io sono molto perplessa". Leobruni ha concluso: "Si parla di festa della cultura ma in realtà si mostrano solo forze armate, la presidente non ha la percezione di cosa voglia dire fare la presidente e agire con il territorio soprattutto rispetto alle scuole”. 

della-casa-contestata-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento