Giovedì, 29 Luglio 2021
Ponte Mammolo Casal de Pazzi / Via Liberato Palenco

Via Palenco, missione compiuta! La scuola riapre lunedì

Possono tornare nelle loro classi i piccoli studenti della scuola La Primula di via Palenco che dopo le scosse di terremoto dello scorso 30 ottobre sono stati trasferiti nei locali di una chiesa

Missione compiuta. E’ proprio il caso di dirlo. Dopo una chiusura di oltre 90 giorni e una battaglia che ha visto in prima linea genitori e istituzioni, la scuola di via Palenco è tornata ai bambini.

“La scuola riapre lunedì”. E’ stata la dirigente dell’istituto, Silvia Romagnoli, a dare l’annuncio a genitori e bambini durante lo svolgimento della commissione trasparenza nella mattina di mercoledì 25 gennaio. L’assemblea, di fatti, era stata convocata proprio dinanzi alla scuola perché “non è stata una battaglia politica ma una lotta gomito a gomito con i cittadini che hanno chiesto di lavorare, insegnare e far rientrare a scuola i propri figli” ha commentato Nicolò Corrado, presidente della commissione.

E’ iniziato il conto alla rovescia. I bambini della scuola “La Primula”, potranno lasciare i locali della chiesa San Michele Romano di via delle Cave di Pietralata che li ha ospitati per mesi e tornare tra i loro banchi e alle loro abitudini. Le scosse sismiche dello scorso 30 ottobre hanno comportato la caduta di calcinacci e di conseguenza la chiusura della struttura, nei giorni successivi, il Municipio Roma IV ha effettuato presso la scuola lavori di messa in sicurezza per un importo di dieci mila euro. L’istituto però non ha riaperto, da qui anche la protesta dei genitori nei locali di via Tiburtina 1163.

“Ringrazio la commissione trasparenza che ha fattivamente collaborato per riaffermare senza ambiguità l'importanza del presidio educativo della scuola di Via Palenco – ha aggiunto Corrado – Il Municipio ha effettuato i lavori che il Simu aveva richiesto pertanto i bambini possono rientrare nella struttura”.  E su come procederà la riapertura della scuola, ha anticipato: “Lunedì entreranno 7 classi, per altre due classi bisognerà aspettare i lavori di sistemazione della mensa che auspichiamo, e siamo certi la giunta municipale farà eseguire in tempi brevi dando continuità al lavoro fin qui fatto dalla commissione trasparenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Palenco, missione compiuta! La scuola riapre lunedì

RomaToday è in caricamento