rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Ponte Mammolo Casal de Pazzi / Piazzale Hegel

Casal de' Pazzi: sbloccati i fondi per rimuovere l'amianto dalla scuola "Giovanni Falcone"

Leobruni, consigliera municipale: "Un lavoro importante per la sicurezza dei bambini e delle famiglie che potranno frequentare il nuovo anno scolastico con più serenità"

Sono stati sbloccati i fondi per la rimozione dell'amianto presso le scuole dell'istituto comprensivo 'Giovanni Falcone', del quartiere Casal de' Pazzi. Lo sblocco, avvenuto ad opera della ragioneria comunale, consente, dunque, l'avvio alle gare d'appalto per individuare la ditta che si occuperà, poi, della rimozione. Tenuti in considerazione i tempi tecnici e operativi dell'intervento, la scuola di piazzale Hegel, potrà essere bonificata entro il mese di giugno del prossimo anno, come assicura la consigliera municipale Annarita Leobruni che da tempo segue le sorti dell'istituto comprensivo. 

"E' un risultato cercato e voluto, frutto del lavoro fatto nel territorio per il bene comune", dichiara Annarita Leobruni, consigliera al Municipio IV. "La scuola di piazzale Hegel aspetta da anni la rimozione dell'amianto - prosegue Leobruni - abbiamo ascoltato le istanze dei genitori e messo in atto subito tutte le soluzioni possibili".

"Finalmente la scuola sarà messa in sicurezza grazie alla perseveranza nel raggiungimento dell'obiettivo", prosegue la consigliera municipale. E sull'importanza del lavoro svolto fino ad ora in merito alla rimozione dell'amianto, Leobruni conclude: "Un lavoro importante per la sicurezza dei bambini e delle famiglie che potranno frequentare il nuovo anno scolastico con più serenità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal de' Pazzi: sbloccati i fondi per rimuovere l'amianto dalla scuola "Giovanni Falcone"

RomaToday è in caricamento