TiburtinoToday

Via dei Monti di Pietralata fa paura: da anni i cittadini chiedono la messa in sicurezza

Non solo maltempo. La storia della strada dove da anni si susseguono gli interventi

Non sono stati solo gli eventi climatici degli ultimi giorni a provocare danni: i disagi in via dei Monti di Pietralata nel tratto compreso tra via della Ruta e via del Sedano sono infatti noti da anni. E i cittadini ancora una volta chiedono che la strada venga messa in sicurezza. 

Ma andiamo con ordine. La storia inizia nel 2015 quando alcune famiglie si trasferiscono in via della Ruta. Già dall'anno successivo i residenti della zona iniziano a denunciare il cedimento di alcuni alberi e smottamenti di terreno allertando di conseguenza i vigili del fuoco che, nel febbraio del 2016, con la polizia locale decretano la chiusura parziale di via dei Monti di Pietralata. Nel maggio dello stesso anno iniziano i primi sopralluoghi da parte del Municipio IV che indica come "prioritario" l'intervento della messa in sicurezza al Dipartimento Simu (per competenza) il cui importo viene stimato intorno a una cifra di circa 800mila euro.

Da allora, però, sulla vicenda è caduto il silenzio e per i cittadini è iniziato il calvario: richieste via pec anche al gabinetto del sindaco e alla commissione urbanistica del Campidoglio: tutte rimaste senza risposta. Intanto gli smottamenti del terreno proseguono e anche la caduta di alberi e massi provenienti dal marciapiedi a ridosso del costone. Uno spiraglio si apre nel settembre di quest'anno quando la commissione lavori pubblici del Campidoglio "promette" che entro il 2019 avrebbe messo in sicurezza la scarpata. 

Della messa in sicurezza della via però ancora nessuno ne parla. "Il tratto di strada da chiudere in attesa degli interventi è quello di via dei Monti di Pietralata compreso tra via della Ruta e via del Sedano" hanno commentato alcuni abitanti del quartiere. Le misure di "messa in sicurezza" adottate fino ad ora si sono rivelate vane poiché il tratto in questione è interdetto "alla buona" e le delimitazioni sono state prontamente rimosse nonostante sia rimasto il cartello che indica la scritta "Pericolo".

E già perché il pericolo è presente e costante, basti pensare come la pioggia degli ultimi giorni abbia spezzato i rami e provocato la caduta di massi sulla carreggiata che per fortuna non hanno colpito nessuno. In attesa degli interventi promessi i cittadini chiedono l'immediata messa in sicurezza del tratto di strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

via-dei-monti-di-pietralata-01-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento