menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via dei Durantini

Via dei Durantini

Manto dissestato e buche in via dei Durantini. I residenti: "Vibrazioni e crepe alle pareti dei palazzi"

La denuncia dei residenti di via dei Durantini che da anni chiedono il rifacimento del manto stradale

Sono esasperati i residenti dei condomini di via dei Durantini a Pietralata che da anni sono costretti a fare i conti con le conseguenze del manto stradale dissestato, buche e avvallamenti. “Con la strada in queste condizioni, nelle nostre case trema tutto al passaggio dei mezzi pesanti” ha detto Nicola Di Giacomo che in attesa di una soluzione ha sollecitato municipio e comune a interventi celeri. 

Negli anni scorsi, a rafforzare la denuncia dei residenti, in particolare del civico 125 di via dei Durantini che incrocia via Filippo Meda, anche una petizione che non ha però sortito nessun effetto e la commissione a un perito di redigere una relazione tecnica sul manto stradale. “La presenza di traffico intenso e il fondo stradale dissestato rappresenta la causa dei fenomeni di vibrazione ravvisati nell’edificio” si legge nel documento inviato anche alle istituzioni. 

“Durante il periodo di lockdown la nostra è stata una vita tranquilla perché il traffico era poco o nullo ma da quando il transito sulla strada è ripreso, soprattutto con il passaggio dei mezzi pesanti, dentro casa siamo tornati “a ballare” - ha spiegato Di Giacomo che già in passato ha dovuto provvedere alla manutenzione delle crepe nel proprio appartamento. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento