Martedì, 19 Ottobre 2021
Pietralata Pietralata / Via Vacuna

Pietralata: cumuli di rifiuti, residenti non riescono a camminare sui marciapiedi

Da via Vacuna a largo Camesena passando per via Malagodi

Pietralata è sporca e soprattutto puzza. Si fa prima a contare le strade pulite che quelle invase dai rifiuti, praticamente tutte. L'unica zona del quartiere ad essere meno sporca rispetto alle altre è largo Beltramelli ma da via Vacuna e via Cupra fino a largo Camesena passando per via Malagodi è un pianto.

"Gli operatori Ama passano a ritirare i rifiuti all'incirca una volta a settimana – hanno raccontato i residenti a RomaToday – sui marciapiedi è diventato impossibile camminare". E nel quartiere non manca neppure lo sversamento di rifiuti ingombranti: "Reti, materassi, divani ormai nelle nostre strade c’è di tutto" hanno aggiunto.

E hanno ragione perché percorrere via Vacuna come via Cupra significa fare i conti anche con i topi che "Sono davvero molto grandi". Gli odori? Non sono il male minore: "L'aria è irrespirabile". Una nota a parte merita via Malagodi dove i negozianti, consapevoli del disagio, cercano di ovviare parzialmente al problema contenendo la messa in strada dei rifiuti. 

"In via Cupra non ci sono nemmeno i cassonetti - ha spiegato una residente al nostro giornale - la strada è stretta e a senso unico". E la cartolina che arriva dalla strada è quella di un ammasso di rifiuti ingombranti tra scaffali, reti, materassi e divani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietralata: cumuli di rifiuti, residenti non riescono a camminare sui marciapiedi

RomaToday è in caricamento