TiburtinoToday

Via Durantini: tenta la rapina in banca con il taglierino, arrestato

Il malvivente che si era riuscito ad impossessare di 3800 euro è stato fermato dai carabinieri fuori l'istituto bancario

E' entrato nella filiale del Banco di Credito Cooperativo di via dei Durantini e, dopo aver estratto un taglierino dalla tasca, ha minacciato i cassieri per farsi consegnare il denaro contenuto nelle casseforti. Un colpo rapido e veloce, sulla carta, se non fosse che uno degli impiegati, approfittando di un momento di distrazione del malvivente, è riuscito ad allertare il “112”.

FERMATO COL MALOPPO - I Carabinieri della Stazione Roma Casal Bertone, in pochi minuti, sono piombati di fronte alla banca dove hanno immobilizzato il rapinatore proprio mentre stava uscendo con il malloppo, circa 3800 euro. A finire in manette con l’accusa di rapina aggravata è stato un ragazzo romano di 26 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, che è stato trattenuto in caserma. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al direttore della banca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

Torna su
RomaToday è in caricamento