menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Fb Comitato del parco di via Pomona

Foto Fb Comitato del parco di via Pomona

Comitato del parco di via Pomona, i residenti autogestiti allestiscono un gazebo

"Quando abbiamo iniziato a gestire l'area, era davvero impraticabile con erba altissima, difficile anche solo riuscire ad entrarci, oggi, invece il parco è diventato un punto di aggregazione per il quartiere"

Un gazebo all'interno del parco di via Pomona. E' questa l'ultima iniziativa promossa dal comitato che da tre anni circa si prende cura dell'area verde, organizzando giornate ecologiche e rendendo il parco accessibile a grandi e piccoli. Una richiesta di affidamento alla quale per ora, i 'volontari' del parco, proprietà del Comune, non hanno ancora avuto risposta. Nel frattempo, però, non si perdono d'animo e si organizzano per far vivere il parco dai residenti del quartiere, con tutti i rischi che questo può comportare. Già perché il loro operato rischia di andare vanificato in quanto il parco resta sempre aperto, anche di notte.

Il gruppo, formato da circa trenta persone, si occupa della manutenzione e della cura dell'area. "Abbiamo allestito un gazebo così da ripararci in caso di pioggia, soprattutto quando vieniamo in compagnia dei nostri cani - dichiarano dal comitato del parco di via Pomona, nel quartiere Pietralata. "Per la realizzazione ci siamo autofinanziati, così come per altri progetti, spesso - continuano - ci avvaliamo delle libere offerte dei residenti". Già perchè, di tanto in tanto, all'interno del parco, i 'volontari' organizzano anche momenti di convivialità: "Durante le nostre iniziative, spesso anche braciolate per stare tutti insieme - spiegano - i partecipanti lasciano un'offerta, così da supportare i nostri lavori". Eppure la manutenzione del parco e il decoro dell'area è da tempo un impegno costante. "Quando abbiamo iniziato a gestire l'area, era davvero impraticabile con erba altissima, difficile anche solo riuscire ad entrarci, oggi, invece - continuano - il parco è diventato un punto di aggregazione per il quartiere". Intanto, in calendiario è già fissata la prossima iniziativa: "L'ultima domenica del mese è il giorno dedicato alla pulizia del parco". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento