menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto FB - Assessora Linda Meleo

Foto FB - Assessora Linda Meleo

Monti Tiburtini, la stazione metro si rifà il look. Meleo: “Riportiamo decoro”

Gli interventi di restyling presso la struttura sono stati avviati nei giorni scorsi. Rientrano nel progetto di riqualificazione di 11 stazioni

Dalla rimozione degli adesivi alla messa in sicurezza dei gradini ormai rotti delle scale esterne. Interventi di manutenzione anche alle aree verdi della stazione come le aiuole. Non solo, a rendere particolare l’intervento l’utilizzo di una vernice della stessa tonalità di quella utilizzata trent’anni fa. Siamo alla stazione metro Monti Tiburtini dove da alcuni giorni, operai del Comune di Roma, stanno intervenendo per effettuare restyling completo, sia sulla struttura che sulle pertinenze.

I lavori per la riqualificazione della stazione metro della linea B che attraversa parte del versante est di Roma riguardano un totale di 11 fermate. “Stiamo ripulendo e verniciando completamente le facciate esterne e i muri, rifacendo la pavimentazione rovinata e curando verde e aiuole – ha commentato l’assessora capitolina Linda Meleo - Si tratta di un lavoro di manutenzione importante per tutto il quartiere, che restituisce decoro e funzionalità agli spazi esterni di questa stazione”.

I lavori di riqualificazione presso le stazioni metro sono iniziate nei mesi scorsi, e interessano le aree esterne di Cipro, Spagna, Battistini, Barberini, Pietralata, Monti Tiburtini, Quintiliani, Bologna, Policlinico, Colosseo e Garbatella. Il lavoro viene eseguito dall’Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano, nato circa un anno fa, in sinergia con Ama, il Servizio Giardini e con il Dipartimento Simu di Roma Capitale per un importo di 800mila euro.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento