rotate-mobile
Pietralata Pietralata / Via dei Monti Tiburtini

Crepe e manto dissestato: lo slalom dei cittadini sui marciapiedi al Tiburtino

Da largo San Giuseppe Artigiano a via dei Monti Tiburtini. I residenti del quartiere costretti allo slalom tra tubi scoperti e buche

Da via Andrea Torre a largo San Giuseppe Artigiano passando per via dei Monti Tiburtini. La condizione dei marciapiedi, qui, in alcune delle strade del Municipio Roma IV, versa in uno stato di poca sicurezza per i residenti del quartiere che sono costretti a slalom tra nastri di recinzione, asfalto sgretolato e tubi scoperti.

largo-san-giuseppe-2A lanciare l’allarme è il comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio: “Lo stato di degrado delle vie del Municipio come dell’intera città – ha commentato il presidente Fabrizio Montanini – non viene risolto con le toppe di asfalto”. Dal comitato quindi una polemica: “Questo lavoro di rattoppo lo facciamo anche noi cittadini, le istituzioni devono intervenire in maniera più incisiva con il rifacimento completo del manto stradale”. Sulla presenza di alcune pattuglie della polizia municipale in via dei Monti Tiburtini dinanzi ad una buca sul marciapiedi, Montanini ha aggiunto: “E’ assurdo che le forze dell’ordine vengano impiegate per questo tipo di intervento quando sul territorio ci sarebbero da presidiare posti più importanti di buche già segnalate e recintate dal nastro, ad esempio, le occupazioni abusive”.

E nell’ambito della riqualificazione dei “posti sensibili”, Montanini ha ricordato anche il degrado in cui versa largo San Giuseppe Artigiano: “Qui nonostante la tristissima vicenda accaduta nell’agosto scorso non è cambiato nulla”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crepe e manto dissestato: lo slalom dei cittadini sui marciapiedi al Tiburtino

RomaToday è in caricamento