TiburtinoToday

Tiburtino: lavori in corso al mercato San Romano, chiude anche l’ufficio anagrafico

La riconsegna dei lavori è prevista per il 1 settembre, parola del M5s

Interno mercato San Romano - Immagine di archivio

Continuano i lavori di manutenzione straordinaria al mercato San Romano, a Portonaccio. Dopo una prima tranche di interventi incentrati prevalentemente sulla messa in sicurezza dell’impianto elettrico e sul rifacimento del bagno per disabili, da giovedì 18 luglio sono stati avviati anche i lavori di rimozione che hanno comportato una chiusura del mercato e dell’ufficio anagrafico. 

I lavori di riqualificazione interna

Rimozione dei banchi dei cosiddetti “vignaroli” nella parte centrale della struttura, rifacimento degli impianti (elettrico, idraulico, rete internet) collocati sotto la pavimentazione e il ripristino della stessa, oltre che la ritinteggiatura delle pareti. Sono questi i lavori che saranno eseguiti entro la fine del mese di agosto al mercato San Romano: “La struttura sarà consegnata il primo settembre” ha anticipato Daniela Giuliani, assessora al commercio della giunta Della Casa. Successivamente, quando saranno assegnati gli ultimi lavori, si procederà infine con la riqualificazione della zona esterna del mercato San Romano. 

Chiuso anche l’ufficio anagrafico

A partire da lunedì 15 luglio è stato chiuso anche l’ufficio anagrafico collocato all’interno della struttura la cui riapertura sarà contestuale a quella del mercato. Intanto, gli utenti potranno recarsi presso gli sportelli di via Tiburtina 1163, sede del Municipio, per richiedere certificati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento