TiburtinoToday

Coronavirus, spesa solidale al IV Municipio. L’appello dell’assessora Giuliani: “Aderite numerosi”

Gli operatori dei mercati Meda, Casal de' Pazzi e San Basilio consegnano a domicilio

Mercato San Basilio - Immagine di archivio

Avviata nei quartieri di Torraccia e Casal Monastero, l’iniziativa di spesa solidale punta a raggiungere quante più persone possibili e a diffondersi sull’intero territorio municipale. I cittadini hanno la possibilità di acquistare generi alimentari e lasciarli all’ingresso del supermercato, verranno poi raccolti e distribuiti dalla protezione civile e dai comitati locali. “Vorrei lanciare attraverso Roma Today un appello ai supermercati del nostro territorio perché aderiscano all’iniziativa. Sono state coinvolte e contattate anche grandi aziende, in questa campagna, che porterà a devolvere non solo beni alimentari ma anche prodotti per bambini. Confido nella generosità e in una buona adesione” ha detto l’assessora al commercio Daniela Giuliani. 

La spesa a domicilio degli operatori mercatali

La solidarietà passa anche dai mercati rionali del IV Municipio. Tanti gli operatori che in queste settimane di emergenza per il contrasto del Covid-19 si sono attivati per effettuare consegne a domicilio: in particolare al mercato Casal de’ Pazzi, il mercato Meda e il mercato di San Basilio. “Stiamo provando a incrementare il numero degli operatori con l’avvicinarsi della Pasqua” ha precisato Giuliani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sospese le cartelle e i pagamenti

Per fronteggiare l’inevitabile crisi economica (conseguenza della chiusura di attività e interruzione del lavoro) sospese anche le cartelle e i pagamenti dei piani di rientro per pregresse morosità fino a settembre, delle annualità cosap e cip non pagate degli ultimi 5 anni per consentire alle imprese di superare il momento critico. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento