Sabato, 18 Settembre 2021
Pietralata Pietralata / Via Gabriele Galantara

Pietralata ritrova il suo centro culturale: riapre il Gabriella Ferri

Martedì 11 ottobre l'inaugurazione del centro culturale Gabriella Ferri di via Galantara. Le attività culturali si svolgeranno dal martedì al giovedì

Riapre il centro culturale Gabriella Ferri di via Galantara nel quartiere Pietralata dopo un periodo di chiusura nei mesi estivi. Ad animare i locali con eventi e attività saranno le associazioni che hanno partecipato al bando durante la scorsa stagione. Presente alla riapertura del centro la presidente Della Casa: "C'è molta soddisfazione da parte nostra, è il primo dei due centri andati a bando che riapriamo".

LA STORIA - E' la seconda volta in un anno che qui in largo Beltramelli la cittadinanza assiste all'inuagurazione del centro culturale Gabriella Ferri. Era il mese di febbraio quando l'ex presidente del Municipio, Emiliano Sciascia, "tagliava il nastro" ai locali di via Galantara insieme alla giunta e ai consiglieri. Anche questa inaugurazione era stata preceduta da un periodo di "pausa forzato". Già perché il 30 giugno 2015 sarebbe scaduta la gestione Zetèma, l'ex vice sindaco Nieri però con una proroga ne concesse l'affidamento fino al 31 dicembre dello stesso anno. Da questa data fino all'11 febbraio del 2016 il centro culturale Gabriella Ferri è stato chiuso.

LA PRIMA INAUGURAZIONE A FEBBRAIO - L'allora amministrazione Sciascia, targata PD, ha incontrato più volte cittadinanza e associazioni che chiedevano a gran voce la riapertura del centro, tra l'altro uno dei pochi poli di aggregazione del territorio. Così la gestione del Ferri, senza nessun supporto da parte del Comune viene affidato al Municipio e dopo qualche tempo anche il bando rivolto alle associazioni per la realizzazione di attività.

LA CHIUSURA - Con il passaggio di consegne dal partito democratico al Movimento Cinque Stelle dopo la vittoria di questi ultimi alle elezioni amministrative, il centro culturale Gabriella Ferri chiude con il bando ancora in corso. Durante il mese di luglio l'attuale presidente del Municipio, Roberta Della Casa, dichiarava: "Contiamo di far ripartire le attività entro la prossima stagione, tra i mesi di settembre e ottobre". 

LA SECONDA INAUGURAZIONE - La promessa della minisindaca pentastellata è stata mantenuta. Nel pomeriggio di martedì, il centro culturale Gabriella Ferri viene inaugurato per la seconda volta. Così nei locali di via Galantara oltre la presidente di Roma IV, Roberta Della Casa, e Cluadio Perazzini, assessore alla cultura e allo sport, tecnici del municipio, associazioni e cittadini ma anche consiglieri di opposizione. "Sull'apertura del centro culturale non intendiamo mettere nessuna bandierina", esordisce così la presidente Della Casa.

ATTIVITA' E GESTIONE DEL CENTRO - Le associazioni che partecipano alla realizzazione delle attività culturali di questa stagione, infatti, sono le stesse che hanno partecipato al bando indetto dalla giunta Sciascia nella scorsa primavera. "Tutte le associazioni che hanno fatto domanda sono state ammesse", spiega ancora la minisindaca". Sulla gestione del calendario, sull'apertura e chiusura dei locali, la minisindaca ha specificato: "Le attività si svolgeranno dal martedì al giovedì, la giornata del lunedì, invece, rimane per attività municipali di tipo sociale, tuttavia, i restanti giorni della settimana terremo aperto il centro a seconda delle esigenze del territorio e in base alle richieste che ci verranno inoltrate, noi - prosegue - contiamo di tenerlo aperto più giorni possibili". Infatti anticipa: "Speriamo di indire in futuro un bando che sia più ricco e più aperto".

La riapertura del centro culturale Gabriella Ferri per la giunta Della Casa si inserisce in un contesto di più ampio respiro. Sul territorio del tiburtino, infatti, ci sono anche altre realtà in attesa di essere rese funzionali, come il centro culturale Settecamini dell'omonimo quartiere. Qui la presidente anticipa: "Sono arrivate molte richieste da parte delle associazioni del territorio, abbiamo bisogno del tempo necessario per costituire una commissione, valutare le offerte e così potrà riaprire anche il centro culturale Settecamini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietralata ritrova il suo centro culturale: riapre il Gabriella Ferri

RomaToday è in caricamento