Lunedì, 14 Giugno 2021
Pietralata Ponte Mammolo / Via Matteo Tondi

L’Ater non accende i riscaldamenti e 100 famiglie del Tiburtino al gelo

Dall'Ater spiegano: "E' un problema tecnico, risolveremo"

Avrebbero dovuto essere accesi da circa un mese ma ad oggi i riscaldamenti negli alloggi Ater di via Matteo Tondi sono ancora spenti e a Pietralata le famiglie vivono al gelo. Disagi continui a cui gli inquilini tentano di far fronte da giorni e lo fanno cercando soluzioni alternative che però comportano nuovi disagi. 

"Le nostre case sono gelide"

“Le nostre case sono gelide – ha spiegato l’inquilina di uno degli alloggi di via Tondi – qui ci vivono bambini, anziani: il freddo sta diventando insopportabile”. Come da prassi, la data di accensione sarebbe stata il 15 novembre: “Ad oggi ancora nessuna novità – hanno aggiunto gli inquilini – ci hanno spiegato che non ci sono fondi e per questo motivo alcuni tecnici dell’ente hanno apposto i lucchetti alle caldaie così da impedire a chiunque di accenderle”. Intanto qui il freddo sta mettendo in ginocchio tutti: “Speriamo ogni giorno che i riscaldamenti vengano accesi, stiamo ovviando con le stufe ma bisogna sempre fare molta attenzione: tenere accesa la stufa implica non poter accendere la lavatrice, o il forno, insomma un vero disagio”. 

Dall'Ater: "E' un problema tecnico"

Contattato dalla nostra redazione in riferimento alla mancata accensione dei riscaldamenti e alle cause illustrate dagli inquilini, Ater ha fatto sapere: “Non si tratta di un problema economico ma di un problema tecnico che sarà affrontato nel più breve tempo possibile”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ater non accende i riscaldamenti e 100 famiglie del Tiburtino al gelo

RomaToday è in caricamento