Pietralata Centro Storico / Via Giovanni Michelotti

Via Michelotti: si barrica in casa picchia la compagna e apre il gas

Un uomo dopo essersi barricato in casa, in via Michelotti, con la compagna l'ha picchiata ripetutamente. Dovrà rispondere di lesioni, sequestro di persone e minacce

pompieri_4Lei gli nega i soldi e lui si barrica in casa e la picchia. È successo ieri in via Michelotti, zona S. Ippolito, dove l'uomo, sotto effetto di stupefacenti, ha anche staccato il tubo del gas.

Tutto perché la compagna, all'ennesima richiesta di soldi, glieli ha negati, quindi l'uomo ha dato in escandescenza cominciandola a picchiare e derubandola di due catenine. Le urla hanno allarmato i vicini che hanno chiamato il 113. Da questo momento in poi, sono intervenute le forze dell'ordine per far ragionare l'uomo e salvare la compagna. Durante il colloquio, attraverso la porta chiusa, e in attesa che giungessero sul posto anche i Vigili del Fuoco, gli agenti hanno tentato più volte di farlo ragionare, ma questi continuava ad offendere la donna.

Giunti i pompieri, si sono adoperati per aprire la porta con un piede di porco ma l’uomo all’interno quando ha sentito il rumore provocato dalle operazioni ha aperto spontaneamente. L'uomo è stato bloccato e la donna soccorsa. Gli agenti e i pompieri sono stati investiti subito dal forte odore di gas proveniente dalla cucina ma per fortuna sono arrivati in tempo.

Nell’appartamento a soqquadro sono stati sequestrati 3 coltelli da cucina che gli operatori hanno recuperato a terra nelle vicinanze della porta d’ingresso.
Al termine degli accertamenti P.C. e’ stato tratto in arresto. Dovrà rispondere di rapina, sequestro di persona, minaccia aggravata, minaccia a Pubblico Ufficiale e lesioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Michelotti: si barrica in casa picchia la compagna e apre il gas

RomaToday è in caricamento