Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Colli Aniene Colli Aniene / Via degli Alberini

"Via degli Alberini è pericolosa": dopo la tragedia si accende la polemica a Tiburtino III

Dall'associazione Tiburtino III Millennio la richiesta di sistemare la strada dissestata

Una tragedia ha svegliato il quartiere Tiburtino III nella mattina di sabato quando una donna anziana è stata investita e uccisa in via degli Alberini. Elisabetta Lo Iacono, di 74 anni, era conosciuta da tutti nel quartiere perché da tempo si prendeva cura di una colonia di gatti. La sua morte ha scosso tutti e a poche ore dalla scomparsa, mentre le indagini sono ancora in corso per capire l’esatta dinamica dell’incidente, si è accesa la polemica sulla pericolosità della strada.

Strada senza segnaletica e illuminazione notturna

“La strada è completamente dissestata – ha spiegato Marco Continisio, responsabile dell’associazione Tiburtino III Millennio – quando si esce dal cancello del supermercato si accede direttamente alla strada senza nessun segnale che metta in sicurezza i pedoni”. Sull’assenza di segnaletica ha precisato: “Non ci sono segnali che indicano uno stop, di notte è completamente al buio abbandonata al degrado più totale e sarebbe opportuna la collocazione di un semaforo, inoltre manca il passaggio pedonale” ha aggiunto.

L’appello dell’associazione alle istituzioni: “Mettete in sicurezza la strada”

E così alla vigilia dei funerali di Elisabetta Lo Iacono (che si svolgeranno nel pomeriggio di martedì presso la chiesa di Santa Maria del Soccorso) dall’associazione Tiburtino III Millennio un appello alle istituzioni: “Mettete in sicurezza la strada per evitare possibili incidenti futuri, sarebbe bello se venisse intitolata ad Elisabetta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Via degli Alberini è pericolosa": dopo la tragedia si accende la polemica a Tiburtino III

RomaToday è in caricamento