TiburtinoToday

Colli Aniene, finisce l’era del ‘porta a porta’: "Così torniamo indietro di 13 anni"

Tra le strade del quartiere sono stati posizionati i cassonetti per la raccolta stradale a partire dal 30 settembre

Finisce l’era del ‘porta a porta’ a Colli Aniene nel quarto municipio e dopo 13 anni di “sperimentazione” tornano i cassonetti stradali per la raccolta dei rifiuti tra il malcontento di cittadini e comitati. Legambiente: “Impossibile fare di peggio nella gestione dei rifiuti”. 

A partire da mercoledì 30 settembre, il sistema di raccolta dei rifiuti diventa stradale con buona pace di associazioni e comitati che hanno anche rifiutato inviti a partecipare alla presentazione del programma di Ama perché contrari a decisioni calate dall’alto. Più che legittimo considerato che Colli Aniene è stato uno dei quartieri pilota su Roma che ha avviato la raccolta differenziata ‘porta a porta’ e che salvo rare eccezioni ha sempre funzionato. Nei giorni scorsi abbiamo raccontato la rabbia del comitato Cittadini di Colli Aniene Bene Comune che aveva denunciato “Nessun confronto con i cittadini”. 

“Così, a Roma, torniamo indietro di 13 anni in un colpo solo – ha detto Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio - da un lato si discute di una nuova Malagrotta, dall'altro la Capitale rinuncia come se niente fosse a una delle prime, riuscitissime, raccolte porta a porta: impossibile fare di peggio nella gestione dei rifiuti. Se la raccolta domiciliare non funziona a dovere, bisogna lavorare per farla funzionare, invece a Roma arriva anche questa ulteriore, sciagurata decisione”. 

Ha concluso: “Quello che sta avvenendo è inverosimile se pensiamo a quanto, in Campidoglio, ci si sia riempita la bocca negli ultimi anni di politiche rifiuti zero, obiettivi oltre il 70% di differenziata e promozione dell’economia circolare; invece qui siamo all’anno zero nella gestione dei rifiuti, la percentuale di differenziata è paralizzata intorno al 45% e invece dei nuovi impianti per l’economia circolare come i biodigestori anaerobici, si parla solo di una nuova discarica a Malagrotta. Grazie a quanto fatto da questa amministrazione sui rifiuti, invece di una ripartenza sostenibile e una riconversione ecologica dell’economia, sprofondiamo indietro di 13 anni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


colli-aniene-raccolta-rifiuti-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento