Giovedì, 13 Maggio 2021
Colli Aniene Colli Aniene / Via Fausto Gullo

Colli Aniene, finisce l’era del ‘porta a porta’: "Così torniamo indietro di 13 anni"

Tra le strade del quartiere sono stati posizionati i cassonetti per la raccolta stradale a partire dal 30 settembre

Finisce l’era del ‘porta a porta’ a Colli Aniene nel quarto municipio e dopo 13 anni di “sperimentazione” tornano i cassonetti stradali per la raccolta dei rifiuti tra il malcontento di cittadini e comitati. Legambiente: “Impossibile fare di peggio nella gestione dei rifiuti”. 

A partire da mercoledì 30 settembre, il sistema di raccolta dei rifiuti diventa stradale con buona pace di associazioni e comitati che hanno anche rifiutato inviti a partecipare alla presentazione del programma di Ama perché contrari a decisioni calate dall’alto. Più che legittimo considerato che Colli Aniene è stato uno dei quartieri pilota su Roma che ha avviato la raccolta differenziata ‘porta a porta’ e che salvo rare eccezioni ha sempre funzionato. Nei giorni scorsi abbiamo raccontato la rabbia del comitato Cittadini di Colli Aniene Bene Comune che aveva denunciato “Nessun confronto con i cittadini”. 

“Così, a Roma, torniamo indietro di 13 anni in un colpo solo – ha detto Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio - da un lato si discute di una nuova Malagrotta, dall'altro la Capitale rinuncia come se niente fosse a una delle prime, riuscitissime, raccolte porta a porta: impossibile fare di peggio nella gestione dei rifiuti. Se la raccolta domiciliare non funziona a dovere, bisogna lavorare per farla funzionare, invece a Roma arriva anche questa ulteriore, sciagurata decisione”. 

Ha concluso: “Quello che sta avvenendo è inverosimile se pensiamo a quanto, in Campidoglio, ci si sia riempita la bocca negli ultimi anni di politiche rifiuti zero, obiettivi oltre il 70% di differenziata e promozione dell’economia circolare; invece qui siamo all’anno zero nella gestione dei rifiuti, la percentuale di differenziata è paralizzata intorno al 45% e invece dei nuovi impianti per l’economia circolare come i biodigestori anaerobici, si parla solo di una nuova discarica a Malagrotta. Grazie a quanto fatto da questa amministrazione sui rifiuti, invece di una ripartenza sostenibile e una riconversione ecologica dell’economia, sprofondiamo indietro di 13 anni”.


colli-aniene-raccolta-rifiuti-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colli Aniene, finisce l’era del ‘porta a porta’: "Così torniamo indietro di 13 anni"

RomaToday è in caricamento