Colli Aniene Lungotevere dei Fiorentini

Blitz sotto l'A24, demolito l'insediamento abusivo tra via Fiorentini e via della Serenissima

Nella mattina di venerdì sequestro di 40mila metri quadri di terreno e demolizione insediamenti abusivi

“Stop ai roghi tossici, ripristiniamo la legalità”: questo il motto che ha accompagnato il sequestro di circa 40mila metri quadri di terreno a ridosso del tronchetto dell'A24 tra via della Serenissima e via dei Fiorentini nel territorio del Municipio IV interessato da un incendio nei giorni scorsi avvenuto nella mattina di venerdì. Una misura di contrasto per superare il fenomeno dei roghi tossici e degli insediamenti abusivi a cominciare dal quartiere Colli Aniene. Insieme agli uomini del PICS, al IV gruppo della Polizia Locale a gli operatori del Servizio Giardini, anche la presidente del Municipio Roberta Della Casa.

"Dopo 2 anni in cui questa Amministrazione solleva il problema dell’insediamento sotto l’autostrada A24 e della discarica sconfinata che spesso brucia causando evidenti problemi ambientali, questa mattina con il IV Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale, con il reparto PICS e l’ausilio prezioso del Servizio Giardini siamo intervenuti con le demolizioni e l’apposizione dei sigilli – ha commentato la minisindaca - Come avvenuto a Ponte Mammolo pochi giorni fa, anche quest’area che misura circa 40 mila metri quadri, è stata sequestrata e sono state effettuate le opportune denunce”.

Ha poi concluso: “Dobbiamo salvaguardare la salute dei cittadini e il decoro dei territori; non è più tollerabile il sistema del traffico dei rifiuti. Ripristiniamo la legalità andando avanti a testa alta e non chiudendo gli occhi come tutti coloro che ci hanno preceduto".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz sotto l'A24, demolito l'insediamento abusivo tra via Fiorentini e via della Serenissima

RomaToday è in caricamento