Mercoledì, 28 Luglio 2021
Colli Aniene Colli Aniene / Via Angelica Balabanoff

Colli Aniene: nuove misure per la raccolta rifiuti, il comitato scrive ad Ama

Il comitato ha chiesto all'azienda Ama di provvedere diversamente alla raccolta dei rifiuti

Primo quartiere su Roma a sperimentare la raccolta dei rifiuti “porta a porta”, Colli Aniene si trova a fare i conti, in questo periodo di emergenza per il contrasto del Coivd-19, con un nuovo sistema di raccolta che secondo le indicazioni di Ama prevede la “movimentazione” dei cassonetti condominiali. 

Fino ad ora, i contenitori per la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, sono stati posizionati negli appositi spazi dei condomini. “Adesso ci chiedono di spostare i cassonetti negli orari di ritiro, di mattina e di pomeriggio, e poi riportarli al loro posto affinché non occupino la strada – ha detto al nostro giornale Gabriella Masella, presidente del comitato Cittadini di Colli Aniene Bene Comune – Ma questo non è possibile per una serie di motivi”.

Ha aggiunto: “Intanto perché non è consentito uscire di casa, oltretutto questo obbligherebbe anche chi deve rimanere in casa perché in quarantena obbligatoria o positivo al Coivd-19 di uscire in strada a conferire i rifiuti, non solo, si potrebbe pensare di individuare una persona che lo faccia a pagamento ma sarebbe un ulteriore aggravio per le nostre tasche”. Il comitato ha informato l’assessore di riferimento l’azienda Ama da cui attende riscontro. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colli Aniene: nuove misure per la raccolta rifiuti, il comitato scrive ad Ama

RomaToday è in caricamento