rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Colli Aniene Piazzale Camillo Loriedo

A Colli Aniene monta la protesta per l’abbandono di piazzale Loriedo

Nel pomeriggio di mercoledì cartelli di protesta alla rotatoria di piazzale Loriedo

“Qua la rivoluzione non è arrivata mentre il degrado regna sovrano”. Parole di rabbia e indignazione quelle degli attivisti dell’associazione Roma Civitas Opus che denuncia da mesi ormai lo stato di abbandono in cui versa piazzale Loriedo a Colli Aniene (a seguito della chiusura dell’attività di ristorazione) e la rotatoria attigua. Nel pomeriggio di mercoledì, infatti, Stefano Monaco e Vittorio Baiocco hanno dato il via ad una manifestazione di dissenso: hanno esibito cartelli con la scritta “Grifalchi dove sei?” e ancora “Pulite piazza Loriedo”. 

I cittadini chiamano e l’assessore non risponde

La “chiamata” è per il neoassessore all’ambiente Fabio Grifalchi: “Abbiamo inoltrato le nostre istanze al nuovo assessore corredate da alcune foto in cui inequivocabilmente emerge il profondo stato di degrado del parco di piazzale Loriedo – ha spiegato Stefano Monaco, presidente dell’associazione Roma Civitas Opus -  inoltre le stesse segnalazioni sono state recapitate anche al Dipartimento ambiente mettendo per conoscenza l’assessorato di competenza guidato dall’assessora Montanari ma in nessun caso abbiamo ricevuto risposta”. 

“Istituzioni lontane dai cittadini”

Monaco ha concluso: “Mai come ora le istituzioni municipali e capitoline sono state così lontano dalla cittadinanza tanto da non degnarla nemmeno di una risposta di comodo o formale”. Infine: “Colli Aniene purtroppo non viene presa in considerazione da nessuno ed i cittadini ne hanno preso atto perché in questi due anni non si è visto un solo risultato o progettualità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Colli Aniene monta la protesta per l’abbandono di piazzale Loriedo

RomaToday è in caricamento