TiburtinoToday

Muro pericolante al parco Livio Labor di Colli Aniene: "Qui giocano i bambini, è un pericolo"

Il grido d'allarme dall'associazione Roma Civitas Opus. Qui oltre le panchine rotte e la rampa di accesso ai disabili inutilizzabile, anche un muro pericolante

Panchine distrutte, rampa di accesso per disabili impraticabile e, dulcis in fundo, muro pericolante. Sono queste le condizioni in cui versa il parco Livio Labor nel quartiere Colli Aniene del Municipio Roma IV, proprio all'incrocio con via Massimi e viale Sacco e Vanzetti. Dall'associazione Roma Civitas Opus la richiesta di intervento alle istituzioni. 

Livio Labor è uno dei parchi del quartiere Colli Aniene, molto frequentato dai residenti e soprattutto dai bambini. Qui però le condizioni di sicurezza vacillano come spiegano dall'associazione Roma Civitas Opus. A destare maggiore preoccupazione è un muro collocato all'interno dell'area verde che oltre a presentare numerose crepe anche molto importanti, è pericolante e pende proprio dal lato in cui si accede al piazzale dove giocano i bambini.

"Nel parco Livio Labor è possibile ammirare in tutto il suo orrore quella che può essere definita la stratigrafia del degrado: la sedimentazione di vandalismo, incuria, mancata manutenzione che susseguendosi di pari passo con l'alternarsi delle giunte capitoline e municipali certifica inequivocabilmente la totale inefficienza della macchina amministrativa", commenta Stefano Monaco, presidente dell'associazione Roma Civitas Opus.

"Occorre pertanto uscire definitivamente dalle logiche della ordinaria manutenzione o degli affidi, che non vanno accantonati dato il loro importante valore sociale - prosegue - ma pensare e studiare nuovi bandi di aree municipali finalizzati alla trasformazione urbana rendendo gli stessi produttivi e contestualmente decorosi in modo da restituire il territorio a costo zero rendendolo fruibile". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento