rotate-mobile
Colli Aniene Colli Aniene / Via Angelica Balabanoff

Colli Aniene: furti, rapine e truffe. Monta la rabbia dei residenti

Da via Balabanoff a via Sommovigo si registrano furti di auto e negli appartamenti tra rabbia e impotenza dei cittadini

Hanno tentato di rapinare le casse del supermercato Pewex usando un furgone per sfondare l’ingresso ma hanno fallito e si sono dati alla fuga nella notte tra domenica e lunedì. Quanto accaduto nella notte tra domenica e lunedì in via Edoardo d’Onofrio è solo l’ultimo di una serie di episodi che da tempo si registrano a Colli Aniene. I residenti: “Siamo esasperati, della sicurezza ormai non c’è più neanche la percezione”.

La tentata rapina della notte scorsa avviene a seguito di furti negli appartamenti e alle auto. Non solo, nel quartiere si sono registrate anche truffe a danno degli anziani denunciate da vittime e residenti. Spesso, i cittadini avviano catene di solidarietà anche dalle pagine social dei gruppi di quartiere condividendo refurtiva (foto di auto rubate) sperando che altri possano fornire informazioni. Le strade più colpite dai furti sono via Balabanoff, via Sommovigo e ancora via Fausto Gullo. “Ormai ci sentiamo impotenti – hanno raccontato rassegnati alcuni cittadini – Non sappiamo più che fare”.

“Servono azioni concrete per ridare fiducia alle istituzioni e combattere la percezione di insicurezza che si respira oramai da anni – ha detto Stefano Monaco, residente del quartiere e responsabile del gruppo Fd’I di Colli Aniene - Con il gruppo di attivisti di Fratelli d’Italia di Colli Aniene e Gianni Ottaviano metteremo in campo una serie di iniziative volte a sensibilizzare la cittadinanza e l’amministrazione in tema di sicurezza portando avanti contestualmente le nostre proposte per un quartiere ed una città più sicura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colli Aniene: furti, rapine e truffe. Monta la rabbia dei residenti

RomaToday è in caricamento