TiburtinoToday

Esplosione a Colli Aniene: tre feriti, 24 famiglie evacuate

Il più grave dei feriti è un 68enne che abitava nell'appartamento dove è avvenuto lo scoppio. Si trova ora al Sant'Eugenio, ma non sarebbe in pericolo di vita. Gli altri due feriti sono invece al Pertini in condizioni non gravi

Erano le 6 di questa mattina quando a Colli Aniene una fuga di gas ha provocato l'esplosione di un appartamento in via Pietro Caleffi e il danneggiamento di quelli ad esso adiacenti.

Tre i feriti. Uno è un uomo di 68 anni abitante nell'appartamento dove si è originato lo scoppio. Sarebbe lui il più grave, portato al centro grandi ustionati ddel Sant'Eugenio. NOn sarebbe comunque in pericolo di vita. Gli altri due feriti, una coppia di coniugi di 58 e di 54 anni, sono stati ricoverati all'ospedale Pertini e ma le loro condizioni non appaiono gravi.

Sono state evacuate in tutto 24 famiglie che, a quanto riferito dai pompieri, stanno pian piano rientrando nelle loro abitazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento