menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colli Aniene: il Partito Democratico contro la propaganda fascista

L’appuntamento, con la raccolta delle firme, è fissato per la mattina di sabato 20 febbraio a partire dalle ore 10

Mai più fascismo. Anche il gruppo del Partito Democratico del quarto municipio scende in campo contro la propaganda fascista, come molti altri comuni italiani. L’appuntamento è fissato per la mattina di sabato, in viale Sacco e Vanzetti, a partire dalle ore 10.00. L’evento si inserisce all’interno dell’iniziativa di più ampio respiro, promossa dal Comune di Stezzema.

“Mesi fa come Partito Democratico presentammo una mozione per proporre l’iscrizione di Roma Capitale all’Anagrafe nazionale antifascista del comune di Stazzema, accolta all’unanimità da tutta l’Assemblea Capitolina. Chiediamo oggi a cittadini e associazioni di aderire in massa e firmare questa proposta di iniziativa popolare. Come consiglieri del PD siamo a disposizione per certificare le firme” ha detto la consigliera comunale, Giulia Tempesta che nella mattina di sabato autenticherà le sottoscrizioni.

Tra i promotori dell’iniziativa anche Silvia Cecilia, responsabile del circolo PD Tiburtino III- Colli Aniene: “Abbiamo ricevuto innumerevoli richieste da parte di iscritti e simpatizzanti per sapere se fosse possibile firmare presso il nostro circolo, poiché, ad oggi, è possibile aderire soltanto recandosi all’URP del Municipio IV in via Tiburtina, ma per molte persone è una sede distante, inoltre in tempo di Covid, si evitano luoghi affollati e chiusi”. Ha aggiunto: “Anche per queste ragioni abbiamo deciso di aderire mettendo a disposizione le risorse del Circolo”.

E proprio sulle strade di Tiburtino III, negli anni scorsi, sono andate in scena manifestazioni promosse dai ‘fascisti del terzo millennio’ e Forza Nuova: “Vogliamo ribadire con forza che noi ci siamo con la nostra storia e con i nostri valori democratici ed antifascisti, per questo chiamiamo a raccolta tutta la comunità del nostro Municipio a firmare e sostenere con noi questa battaglia” ha detto Federico Proietti, responsabile organizzazione della segreteria del partito locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento