TiburtinoToday

Colli Aniene, cartello al parco: “Via i cani o veniamo con gli amichetti di Tor Bella Monaca”

Il cartello, scritto su un foglio A4, è apparso nei giorni scorsi al parco Nuovo Auspicio

Foto pagina FB - Colli Aniene Quartiere

“Se non ve bastano gli avvertimenti dati, vedi macchine, e non ve ne andate co sti ca*zo de cani, famo venì due o tre amichetti da Tor Bella Monaca a sistemà la faccenda. E non saranno teneri, polpette avvelenate, botte ecc. Ultimo avviso”. E’ questo il contenuto di un foglio bianco in formato A4 e battuto a computer lasciato al parco Nuovo Auspicio a Colli Aniene nei giorni scorsi. L’avviso è stato pubblicato sulle pagine social del quartiere e ha raggiunto anche i gruppi FB di Tor Bella Monaca. 

Il parco, tra i tanti del quartiere, è frequentato da cittadini, famiglie e anche padroni di cani che portano in giro i loro animali domestici come avviene in qualsiasi altro quartiere di qualsiasi altra città. La presenza dei cani però ha evidentemente infastidito chi ha redatto il testo che ha annunciato minacce, confessando inoltre, in maniera inconsapevole, di aver già “avvertito” danneggiando (probabilmente) auto. “Il gesto non è assolutamente giustificabile” hanno detto alcuni cittadini al nostro giornale precisando “Il parco di notte viene frequentato da chi sporca e da cani di grossa taglia”. 

Il post, ripreso e condannato anche dal presidente della commissione ambiente del Campidoglio, Daniele Diaco, ha raggiunto anche i gruppi facebok di Tor Bella Monaca. In tanti, come abitanti del quartiere chiamato in causa, si sono risentiti del contenuto diffuso: “Mangiale tu le polpette” e ancora “Noi amiamo i cani”, “Avete rotto di parlare male di Tor Bella Monaca” tra alcuni commenti apparsi su Fb.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda ha raggiunto anche Earth che denunciando quanto accaduto ha commentato: “Invitiamo tutti i fruitori del parco a tenere gli occhi aperti e a segnalare prontamente ad Earth i comportamenti che possono sembrare minacciosi o sospetti al fine di prevenire eventuali spargimenti di veleno che sempre più spesso si ripetono nella capitale”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento