TiburtinoToday

Tiburtino, Della Casa caccia un altro assessore: rimosso Claudio Perazzini

La "cacciata" di Perazzini segue quella dell'assessora Emanuela Brugiotti, ex assessora al bilancio della giunta di via Tiburtina

Claudio Perazzini

Continuano i guai per i municipi a gestione pentastellata. Stavolta è il IV municipio a far registrare un nuovo addio in giunta, un nuovo caso politico al momento senza spiegazioni ufficiali. Nella giornata di ieri, giovedì 13 aprile, è stato infatti rimosso un altro assessore della giunta Della Casa. Claudio Perazzini, con delega allo sport e alla cultura, è stato dimissionato dal suo incarico. 

La "cacciata" di Perazzini segue quella dell'assessora Emanuela Brugiotti, ex assessora al bilancio della giunta di via Tiburtina che nel mese di novembre si era vista sfilare la delega al bilancio e a febbraio quella alla trasparenza. Né allora, né oggi sono mancati gli attacchi delle opposizioni e anche in questo caso, tra gli altri, il gruppo Pd ha commentato: "Spiace constatare che il momento di questa uscita di scena non appare propizio perché alla vigilia di appuntamenti importanti - ha commentato Nicolò Corrado, presidente della commissione trasparenza del municipio IV. La storia politica dell'assessore Perazzini ci aveva fatto fin da subito intuire che la strada intrapresa dalla presidente del municipio sarebbe stata contraddittoria con se stessa".

"Il municipio IV arriva primo nei rimpasti di giunta - ha dichiarato Emiliano Sciascia, ex minisindaco del tiburtino oggi consigliere del gruppo dem - Claudio Perazzini è una persona competente e conoscitore del territorio che non è mai riuscito ad entrare in partita perché forse troppe le incomprensioni con la presidente". Ha concluso Sciascia: "Curioso anche che la revoca dell'Assessore arrivi proprio a ridosso delle celebrazioni per il 25 Aprile, sulle quali stava lavorando proprio Perazzini. Speriamo che questo non significhi lo stop alle manifestazioni per la Liberazione nel Municipio - infine -  da sempre molto legato alla Resistenza ed ai valori democratici che l'hanno ispirata, veramente pessimo modo di festeggiare il 25 Aprile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bocche cucite per ora nel Movimento Cinque Stelle. Parla solo la presidente Della Casa che motiva così la rimozione: "Non eravamo sulla stessa lunghezza d'onda". LEGGI L'INTERVISTA A DELLA CASA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento