TiburtinoToday

Casal Bruciato: studente esplode petardo in classe

E' accaduto all'alberghiero “Amerigo Vespucci”. Il sedicenne è stato denunciato. Il suo gesto ha provocato un malore ad un suo compagno e alla sua insegnante

Ha fatto esplodere un petardo in classe e per lo scoppio la sua insegnante ed un suo compagno hanno accusato un malore. Per questo motivo uno studente sedicenne dell'alberghiero “Amerigo Vespucci”, zona Casal Bruciato, è stato denunciato alla Polizia.

Il preside, dopo aver chiamato l'ambulanza per soccorrere il ragazzo e l'insegnante, ha avvertito il 113. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Sant'Ippolito che hanno contattato i genitori del ragazzo ai quali è stato riaffidato dopo esser stato denunciato per accensioni e esplosioni pericolose di artifizi pirotecnici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento