rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Casal Bruciato Casal Bruciato / Via Tommaso Smith

Casal Bruciato alza la voce: "Basta furti e degrado"

Nel pomeriggio di giovedì la manifestazione supportata da Casa Pound

Furti alle attività commerciali, alle auto, insediamenti abusivi, abbandono di piazza Crivelli, assenza di strisce pedonali e buche lungo le strade. Casal Bruciato ha deciso di alzare la voce e lo ha fatto nel pomeriggio di giovedì per dire “Basta” a tutto questo. “Abbiamo invitato tutti i partiti a schierarsi dalla nostra parte – ha spiegato Stefania, una residente – e solo Casa Pound ha accolto la nostra richiesta”. 

"Basta furti e degrado in via Smith"

“Basta furti e degrado in via Smith”. Così recitavano gli striscioni che hanno campeggiato lungo la strada sostenuti dagli attivisti di Casa Pound e dai residenti del quartiere. “Vivere in queste condizioni non è più possibile – ha continuato la residente – in questa strada abitano soprattutto persone anziane e gli insediamenti abusivi rappresentano un disagio notevole”. Sulla poca sicurezza percepita dagli abitanti di Casal Bruciato: “Non sono rare le occasioni in cui furti di rame hanno danneggiato la popolazione o ci sono state minacce verso i piccoli residenti anche con coltelli” ha aggiunto Stefania. "Abbiamo invitato più volte la presidente del Municipio a venire nel quartiere per rendersi conto della situazione ma non ha mai risposto ai nostri inviti" ha concluso la residente. 

Casa Pound a supporto della manifestazione 

“La manifestazione, organizzata in appena due giorni su richiesta dei cittadini di Casal Bruciato, esasperati dalle angherie e dell'impunità dei nomadi, ha avuto una grande partecipazione. In circa un centinaio ad alta voce hanno chiesto lo sgombero dei rom che stazionano nel loro quartiere” ha commentato Fabrizio Montanini, portavoce del coordinamento d’azione del IV Municipio. “Casa Pound è stato l'unico movimento politico intervenuto al fianco dei cittadini, nonostante fossero stati invitati tutti e ha dato il suo pieno appoggio a qualsiasi iniziativa si voglia intraprendere per risolvere questa piaga, se non ci saranno interventi da parte delle istituzioni ci saranno altre azioni di piazza e meno pacifiche” ha concluso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal Bruciato alza la voce: "Basta furti e degrado"

RomaToday è in caricamento