TiburtinoToday

Casal Bruciato: buche e panchine rotte, benvenuti in piazza Balsamo Crivelli

Dopo le incessanti piogge dei giorni scorsi, le buche intorno alla piazza sono diventati veri e propri crateri

Dalle buche alle panchine divelte, fino alla pavimentazione dissestata. Siamo a Casal Bruciato, uno dei quartieri del IV municipio a ridosso della via Tiburtina non lontano dall’omonima stazione ferroviaria. Da tempo i residenti del quartiere chiedono la messa in sicurezza e il ripristino del decoro di piazza Balsamo Crivelli, epicentro di Casal Bruciato, ma ad oggi le loro istanze sono rimaste lettera morta.

Le panchine ubicate sulla piazza del quartiere sono sprovviste degli assi di legno sulla seduta e pertanto sono inutilizzabili e mal ridotte. I mattoncini che compongono la pavimentazione di piazza Crivelli sono rotti o dissestati e anche la sicurezza diventa un’utopia. Non migliora neanche la condizione delle strade limitrofe con asfalto dissestato e con buche diventate crateri a seguito delle ultime piogge.

“Aspettiamo da tempo la riqualificazione della piazza – ha spiegato Stefania Martelloni, presidente del gruppo Casal Bruciato informazioni e segnalazioni – I fondi investiti per le luminarie lungo via Tiburtina avrebbero potuto essere utilizzati per dare dignità ai nostri quartieri”. Nei giorni scorsi, dallo stesso comitato anche la richiesta di un presidio delle forze dell’ordine a seguito dell’ondata di furti negli appartamenti e alle auto, anche in pieno giorno.

panchine-piazza-crivelli-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento