Casal Bruciato Casal Bruciato / Piazza Riccardo Balsamo Crivelli

Casal Bruciato: tagliati gli alberi, via alla riqualificazione di piazza Balsamo Crivelli

Indignazione del comitato popolare che chiede spiegazioni a Comune e Municipio

Foto comitato popolare Casal Bruciato

Rabbia a Casal Bruciato per l’abbattimento degli alberi in piazza Riccardo Balsamo Crivelli, cuore del quartiere. L’area subirà nelle prossime settimane interventi di restyling e messa in sicurezza. Intanto, indignazione da parte del comitato popolare che ha chiesto spiegazioni al Comune e al Municipio.

Piazza Crivelli, nonostante il degrado e l’abbandono degli ultimi anni, rimane il centro del quartiere Casal Bruciato, a ridosso della via Tiburtina e non lontano dal secondo scalo ferroviario della città di Roma. Nel dicembre del 2019, all’interno della piazza, è stata ripristinata l’illuminazione pubblica, assente da tempo già come preludio alle operazioni future di restyling.

Nella mattina di martedì, gli alberi che da tempo insistevano sull’area sono stati abbattuti. “Sono anni che sosteniamo l’importanza di riqualificare la piazza – hanno detto dal comitato – Ma era davvero necessario abbattere tutti questi alberi?”. Una domanda che i cittadini hanno rivolto alle istituzioni per comprendere le sorti della piazza e le nuove piantumazioni delle alberature. “Gli alberi sono stati sottoposti a test e sono risultati potenzialmente pericolosi, ne verranno piantati di nuovi, seppur più giovani” ha detto Roberta Della Casa, collaboratrice di Virginia Raggi al quarto municipio.

Il progetto di riqualificazione di piazza Crivelli è stato realizzato dal Dipartimento Ambiente del Comune di Roma con il contributo del municipio e prevede la sistemazione della pavimentazione, delle panchine, dei parapetti e dei muretti. Verrà inoltre riqualificata l’area giochi e in un secondo momento verrà riabilitato l’uso dei bagni pubblici. I 9 pini abbattuti sono stati sottoposti ad accurate indagini strumentali e sono risultati instabili - ha puntualizzato Laura Fiorini, assessora alle Politiche del Verde - Al loro posto metteremo a dimora 6 nuovi pini e 3 frassini, per dare più ampio respiro alle chiome. Con lo stanziamento di 200mila euro sono previsti ulteriori lavori, tra i quali, l’installazione di una nuova recinzione, nella parte sud della piazza, per contrastare gli episodi di vandalismo e la ristrutturazione dei bagni, ormai chiusi da anni”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal Bruciato: tagliati gli alberi, via alla riqualificazione di piazza Balsamo Crivelli

RomaToday è in caricamento