TiburtinoToday

Fogne otturate nelle case del Comune: a pagare l'autospurgo ci pensano i residenti

Gli inquilini delle case del Comune di via Diego Angeli non si sono persi d'animo, hanno dato avvio ad una colletta per pagare da soli l'autospurgo

Si è allagata una fogna all'interno del cortile delle case popolari al civico 147 di via Diego Angeli del quartiere Casal Bruciato. I residenti non si sono persi d'animo e hanno provveduto a fare una colletta per pagare le spese dell'autospurgo. Prima però i residenti si sono rivolti in Municipio per chiedere assistenza ma non hanno avuto riscontro.

E' successo ancora. Qui in via Diego Angeli, nelle case del Comune, dove per giorni e giorni i residenti non hanno avuto l'accensione dei termosifoni a causa di un guasto alla caldaia dovuto all'allagamento delle cantine. Era il 17 novembre dello scorso anno quando gli inquilini dei palazzi sono scesi in strada e l'hanno bloccata per protestare contro la mancata accensione dei termosifoni. Da quel giorno, solo durante le festività natalizie sono riusciti a riscaldare le proprie case dopo aver già provveduto da soli a collette per risolvere il problema.

Nella mattina di giovedì 12 gennaio, si è otturata la fogna del civico 147 e gli inquilini hanno immediatamente allertato i referenti in Municipio. "Non abbiamo avuto nessuna risposta - ha commentato Elena Pinsone, residente - così ci siamo subito attivati per raccogliere una somma necessaria e chiamare l'autospurgo". A questo ha aggiunto: "Considerate le pioggie in arrivo non possiamo consentire che si allaghino di nuovo le cantine con la melma e creare ancora disagi ai riscaldamenti".

Qui, del resto, gli inquilini già soffrono il freddo soprattutto in queste giornate di forte gelo: "I termosifoni vengono accesi solo di pomeriggio, la mattina siamo al freddo, sarebbero oppurtuno aumentare qualche ora la tempistica prevista e spegnerli, se necessario, con qualche giorno di anticipo rispetto al programma previsto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento