Casal Bruciato Casal Bruciato / Via di Casal Bruciato

I cartoni al posto delle panchine, topi e sporcizia: benvenuti in piazza Balsamo Crivelli

I residenti: "Mai arrivati a tanto prima di ora"

Quello che colpisce di più in piazza Balsamo Crivelli è la distesa di cartoni intorno agli alberi: no, non sono stati abbandonati, sono stati messi di proposito perché le panchine sono rotte e un modo per sedersi i residenti lo hanno trovato così. Siamo a Casal Bruciato, nel Municipio Roma IV, dove nella grande piazza che un tempo è stata punto di aggregazione per il quartiere si respira solo degrado. 

Panchine rotte, topi e sporcizia

“Panchine rotte, buche e un continuo susseguirsi di atti vandalici – hanno spiegato due residenti del quartiere Elena Pinsone, già consigliera municipale con la giunta Sciascia e Romina Stella – questa piazza non ha mai toccato un punto più basso di così, nei giorni scorsi un cane passeggiava con un topo in bocca”. Oltre alle carenze igieniche, Pinsone e Stella puntano l’attenzione anche su un altro problema. All’interno dell’area, molto vasta, è ubicato anche l’edificio dedicato agli anziani: “Il tetto della loro struttura è stato manomesso, rotto e nessuno ha ancora provveduto a ripararlo così nelle giornate di pioggia l’acqua penetra all’interno della costruzione”. 

Slaolom tra le buche

Basta spostarsi di pochi metri, imboccare le strade che costeggiano la piazza per dare il via allo slalom tra le buche: “Alcune sono molto profonde e pericolose, non c’è un tratto di strada non ammalorato, anziani e bambini non sono in sicurezza”, hanno concluso. 

panchine-piazza-crivelli-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cartoni al posto delle panchine, topi e sporcizia: benvenuti in piazza Balsamo Crivelli

RomaToday è in caricamento