TiburtinoToday

Via Diego Angeli: arriva la caldaia nelle case del Comune. A Natale non servono bue e asinello

E' stata cosegnata la caldaia necessaria per l'accensione dei riscaldamenti nel palazzo del civico 147 di via Diego Angeli. I residenti: "Per Natale avremo i termosifoni"

Sta per finire l'Odissea dei residenti di via Diego Angeli nel quartiere Casal Bruciato. Nella giornta di oggi sono iniziati i lavori per il montaggio della caldaia al civico 147. I residenti: "Per la vigilia di Natale, salvo complicazioni, avremo i termosifoni".

Una vigilia di Natale meno fredda, si spera, per gli inquilini del palazzo di via Diego Angeli del civico 147 che da oggi assistono al montaggio della caldaia all'interno del palazzo. Era il 17 novembre quando i residenti delle case del Comune di via Diego Angeli erano scesi in strada, bloccando la via con i cassonetti e provocando anche l'arrivo delle forze dell'ordine. Un segnale forte di indignazione per protestare contro la mancata accensione dei riscaldamenti dovuta all'allagamento delle caldaie.

Nei giorni a seguire sono stati diversi i sopralluoghi e gli interventi, così per il palazzo del civico 145 è bastato lo spurgo e la sanificazione per l'accensione dei termosifoni che è avvenuta agli inizi di dicembre. Meno fortunati gli inquilini del civico 147 che, invece, hanno dovuto attendere prima l'arrivo e poi il montaggio di una nuova caldaia.

"Nella giornata di oggi - commenta Elena Pinsone, residente  - è stata consegnata la caldaia e nei prossimi giorni sarà ultimato il montaggio". Una buona notizia, dunque, per gli inquilini del palazzo che da tempo sono costretti a fare i conti con il freddo. "I riscaldamenti - continua Pinsone - saranno accessi per un tempo più lungo rispetto allo scorso anno, dalle 14.00 alle 22.00 invece che dalle 15.30 alle 21.00". Conclude: "Tutto questo disagio è stato creato dall'abbandono delle istituzioni perché segnalo il guasto da settembre e ad oggi siamo ancora al freddo, 90 famiglie che avrebbero potuto avere i riscaldamenti già nei giorni scorsi se solo fossero stati spesi pochi soldi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento