Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Casal Bruciato Casal Bruciato / Piazza Riccardo Balsamo Crivelli

Casal Bruciato: la manutenzione alle case del Comune la fanno i residenti

Pulizie, disostruzione delle fogne, sorveglianza, manutenzione. Gli inquilini delle case popolari di piazza Balsamo Crivelli si autotassano e si organizzano per sopperire alle istituzioni

Dalla disostruzione delle fogne alle pulizie all'intero delle scale e dei luoghi comuni senza dimenticare il rattoppo delle buche lungo la strada. Siamo in piazza Balsamo Crivelli, nel quartiere Casal Bruciato, qui un gruppo di residente delle case popolari si è organizzato, autofinanziandosi, per provvedere alla manutenzione e alla riqualificazione degli ambienti.

Le case popolari comprese tra via Tommaso Smith e via Sebastiano Satta, comunemente chiamate le case di piazza Balsamo Crivelli perché qui ci sono gli affacci ma non i portoni di ingresso, sono composte da tre palazzine, per ognuna ci sono sette scale e per ogni scala quattro appartamenti, qui, insomma, ci vivono centinaia e centinaia di persone. Le case di edilizia popolare residenziale però non vengono manutenute dal Comune, come di norma dovrebbe essere, ma dai residenti che si sono organizzati in un gruppo di "gestione", per così dire. Non solo tengono in ordine i locali e gli appartamenti ma provvedono anche alla sicurezza degli stabili. 

"Qui se le lampadine si fulminano le sostituiamo da soli - spiega Tonino, un residente - anche per le pulizie provvediamo da soli, sia per quel che riguarda le scale sia per gli spazi comuni". Non basta, sono anche altre le tipologie di intervento che mettono in atto: "Abbiamo provveduto anche al rattoppo delle buche sulle strade perché se non lo facciamo noi non lo fa nessuno". E quando piove qui per i residenti il rischio che si allaghino le cantine è notevole perchè "L'ispezione delle fogne - continua Tonino - non viene fatta da 40 anni, i barilotti sono stati sostituiti con pozzetti di plastica non idonei e quando piove saltano facendo fuoriuscire i liquami". Oltre la manutenzione i residenti provvedono da soli anche al controllo dell'area: "Qui i garage e il perimetro dei palazzi sono videosorvegliati 24 ore su 24".

Le palazzine di piazza Balsamo Crivelli rappresentano ormai una città dentro la città dove i residenti autorganizzati e pronti a fronteggiare le emergenze fanno quadrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal Bruciato: la manutenzione alle case del Comune la fanno i residenti

RomaToday è in caricamento