TiburtinoToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Muore cadendo da una grata in un cantiere, la famiglia: “Giustizia per Tiziana”

Le immagini della piccola cerimonia in ricordo di Tiziana Laudani, morta due anni fa precipitando da una grata semi aperta nei box mai completati.

 

A due anni esatti dalla sua scomparsa, il 9 agosto 2016, la famiglia e gli amici di Tiziana non potevano non stringersi nel suo ricordo, nel punto esatto in cui la giovane mamma precipitò in una grata facendo un volo di otto metri nei garage interrati di largo San Giuseppe Artigiano. Box mai finiti. E a distanza di tutto questo tempo, poco è cambiato nell’area di cantiere dove resta affissa l’immagina di Tiziana. Foto a cui non mancano mai dei fiori.

LE IMMAGINI DENTRO I BOX MAI ULTIMATI

“Quello che chiediamo è giustizia per mia sorella - dice Ombretta Laudani - i colpevoli della sua morte devono essere condannati. Ed è assurdo che qui sia ancora tutto così, una pericolosa opera incompiuta dove passano famiglie e bambini”. “Nemmeno la morte di una persona ha fatto sbloccare la situazione di degrado e insicurezza che insiste in questa piazza - spiega Fabrizio Montanini, presidente comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio -, Tiziana avrà giustizia anche quando tutto questo sara finalmente restituito ai cittadini”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento