TiburtinoToday

In via di Portonaccio non solo multe: qui i disabili non passano

La denuncia delle associazioni del Tiburtino

Strada disconnessa, asfalto deteriorato, pali della luce e altri ostacoli di varia natura: via di Portonaccio non è solo pioggia di multe ma anche strada off limits ai disabili perché l’accesso per i portatori di handicap resta una chimera. La strada, inoltre, conduce alle immediate vicinanze della stazione Tiburtina, uno dei principali punti di snodo per la mobilità cittadina, regionale e nazionale. Il grido d’allarme arriva da due associazioni del Tiburtino: Roma Civitas Opus e Quello che davvero conta. Una denuncia forte, diffusa attraverso un video che racconta asfalto deteriorato, manto disconnesso e pali della luce sul marciapiedi.

"Qui i portatori di handicap non sono al sicuro"

“Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni in merito alle pessime condizioni di accessibilità su via di Portonaccio, tristemente famosa per i 23 milioni di euro di multe relative al varco 69, nel tratto che collega la Tiburtina a Casal Bertone, e con la nostra video-denuncia abbiamo voluto portare all'attenzione di tutti quanto sia difficile, ed in alcuni tratti impossibile, per un portatore di disabilità percorrere in sicurezza quel tratto di strada urbano”, ha puntualizzato Stefano Monaco, presidente dell’associazione Roma Civitas Opus. “Il video ci ha inoltre consentito di lanciare una nuova partnership sul territorio con un'altra giovane realtà associativa con la quale abbiamo diverse affinità e battaglie comuni perché sappiamo che solo unendo scopi ed intenti possiamo vincere la nostra battaglia civile per i cittadini e con i cittadini”, ha concluso Monaco

Le richieste delle associazioni al Municipio

“Chiederemo all'ufficio tecnico del Municipio IV la verifica congiunta e la reale sussistenza di impedimenti per i disabili e successivamente un tavolo permanente sulla disabilità finalizzato alla stesura di una mappatura delle barriere architettoniche su pubblica viabilità e presso gli edifici istituzionali presenti nel territorio municipale” ha precisato Alessandro Pollice dell’associazione Quello che davvero conta. “Questo permetterà di avere a tutti una visione completa della problematica ed di porre in essere dei programmi intervento con tempi e finanziamenti certi – ha concluso -  Sappiamo che i residenti di Casal Bertone e del Municipio IV meritano una maggiore attenzione da parte degli organi politici e delle figure preposte presso gli uffici tecnici”. 

Abbiamo provato a raggiungere telefonicamente Federico Giacomozzi, presidente della commissione assetto del territorio al Tiburtino per chiedere quali soluzioni il Municipio ha in programma ma non abbiamo ottenuto risposta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento