menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casal Bertone, protesta simbolica di genitori e bambini: "Riaprite le scuole"

L'iniziativa alla scuola Randaccio, nel pomeriggio di mercoledì con disegni e slogn coniati per l'occasione

Una trentina di genitori, insieme ai loro figli, hanno dato vita a un sit-in davanti alla scuola 'Randaccio' nel pomeriggio di mercoledì al grido 'Riaprite le scuole'. L'iniziativa, diffusa con un tam tam sui social, è stata promossa dai comitati 'As scuola!' e 'Educhiamo' e ha riguardato diversi istituti scolastici.

Una protesta simbolica quella andata in scena a Casal Bertone, dove decine di bambini hanno portato un disegno da affiggere ai cancelli chiusi della scuola che frequentano, supportati dai loro genitori. "I bambini vogliono tornare a scuola" hanno commentato le mamme e i papà presenti all'iniziativa. "Consapevoli della necessità di contenere l’epidemia e ridurre i contagi, crediamo sia necessario adottare provvedimenti che tutelino la salute senza escludere il diritto all’istruzione - si legge in una nota dei comitati promotori - La scuola ha una grande valenza sociale; bambini e ragazzi hanno diritto e bisogno di crescere insieme".

E ancora: "La DAD come modalità esclusiva non è sostenibile, anzi è addirittura lesiva sia dal punto di vista didattico, sia psicologico. Le istituzioni hanno il dovere e la responsabilità di garantire istruzione e futuro alle nuove generazioni, a tutti in eguale misura". Per i genitori: "Le scuole aperte garantiscono monitoraggio e tracciamento dei contagi. Con l'introduzione dell'attività di screening con test rapidi si riuscirebbero a individuare anche casi asintomatici".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento