Giovedì, 16 Settembre 2021
Casal Bertone Appio Latino / Piazza di Santa Maria Ausiliatrice

Cocciniglia, a Casal Bertone parte la raccolta fondi: “Salviamo i pini”

L’iniziativa del comitato di quartiere per contrastare l’invasione della cocciniglia

“Salviamo i pini di piazza Santa Maria Consolatrice”. È questo il titolo dell’iniziativa promossa dagli abitanti di Casal Bertone per contrastare l’invasione della cocciniglia sugli alberi simbolo della città. “Inascoltate fino ad ora le nostre richieste, provvederemo da soli” hanno spiegato dal comitato di quartiere del IV Municipio.

La cocciniglia, un parassita che attacca gli alberi causandone la morte, sta mietendo vittime da un estremo all’altro della città. Nei giorni scorsi, uomini del Servizio Giardini sono intervenuti nella pineta di Tor Bella Monaca, simbolo del quartiere, tagliando rami e tronchi, quasi decimando il numero degli alberi presenti a largo Mengaroni. Un sos è stato lanciato anche da Villa Glori e a Villa Pamphilj sono stati trattati 260 alberi con fondi dei cittadini. Di recente, Angelico Bonucelli, ex direttore del Servizio Giardini, in una intervista rilasciata al nostro giornale ha spiegato che una soluzione efficace potrebbe essere l’iniezione nei tronchi dell’abamectina.

“Le istituzioni competenti sono state allertate sullo stato di evidente sofferenza dei pini della piazza, ma senza alcun esito. A questo punto, come avviene spesso, saremo noi abitanti a intervenire per svolgere ancora una volta un compito che invece crediamo dovrebbe essere svolto dagli enti pubblici – hanno concluso dal comitato - Per questo abbiamo attivato una sottoscrizione popolare per effettuare un intervento professionale e curare i nostri pini a un costo di circa 50 euro per albero”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocciniglia, a Casal Bertone parte la raccolta fondi: “Salviamo i pini”

RomaToday è in caricamento