Casal Bertone Casal Bertone / Via Giuseppe Mirri

Portonaccio: padre e figlio rapinano un autocarro, hanno 73 e 54 anni

Hanno seguito gli spostamenti di un autocarro fino a via Giuseppe Mirri e l'hanno rapinato. Arrestati per rapina aggravata in concorso

Due rapinatori, padre e figlio di 73 e 54 anni, sono stati fermati mentre derubavano la merce trasportata da un camion.
I due sono stati arrestati con l'accusa di rapina aggravata in concorso e sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposi al rito direttissimo.

A bordo della loro auto, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno seguito gli spostamenti di un autocarro di una ditta di trasporti fino a via Giuseppe Mirri, zona Portonaccio, poi gli hanno tagliato la strada costringendo l’autista ad aprire il portellone posteriore e a “rimanere buono” nell’abitacolo. I due rapinatori, il figlio  ex dipendente della ditta, entrambi originari della provincia di Cosenza, ma da tempo residenti a Roma, già conosciuti alle forze dell’ordine, hanno infranto il sigillo di sicurezza iniziando a caricare i colli stipati nel cassone sulla loro auto.


Nel frattempo l’autista, senza dare nell’occhio, ha avvisato di quanto stava accadendo l’amministratore della società e i Carabinieri. In pochi minuti, i militari sono arrivati sul posto “pizzicandoli” mentre erano ancora indaffarati nelle operazioni di trasbordo dei colli. Arrestati con l’accusa di rapina aggravata in concorso, padre e figlio sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposi al rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portonaccio: padre e figlio rapinano un autocarro, hanno 73 e 54 anni

RomaToday è in caricamento