TiburtinoToday

“Il futuro inizia dalla storia”: il progetto del comitato per “svegliare” le istituzioni 

Per accendere i riflettori sul patrimonio archeologico e il mercato nuovo

Si chiama “Il futuro inizia dalla storia” il progetto ideato e programmato dal comitato di quartiere Casal Bertone che ha un unico e nobile obiettivo: accendere i riflettori sulla via Collatina “riscoperta” con gli scavi avvenuti tra il 2008 e il 2009 e sui lavori fermi al nuovo mercato rionale. Tutto questo perché: “Le nostre richieste alle istituzioni continuano a restare inascoltate”.

"Il futuro inizia dalla storia"

Il comitato di quartiere Casal Bertone di fronte all’ennesimo silenzio da parte delle istituzioni municipali e comunali non è rimasto fermo a guardare ma si è rimboccato le maniche e ha messo in campo un progetto. “Di concerto con la soprintendenza speciale dei beni culturali (di competenza ministeriale) e con le scuole del territorio abbiamo organizzato una serie di appuntamenti che mirano a far emergere il patrimonio culturale che si trova all’interno del nostro quartiere” hanno spiegato dal comitato. Così, nella mattina di venerdì le scuole medie di Casal Bertone con i loro insegnanti e con i membri del comitato hanno svolto una visita ai reperti della via Collatina riemersi negli anni scorsi situati proprio sotto l'area del nuovo mercato. L’accesso, di norma vietato al pubblico, è stato reso possibile proprio grazie alla compartecipazione di più realtà: “Tutto questo sotto lo sguardo attento dei responsabili della società privata che si occupa degli scavi e i responsabili della soprintendenza ministeriale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle istituzioni solo silenzio

“L’attuale mercato risiede in una struttura impropria, i lavori della nuova struttura invece a via Pollio sono attualmente fermi, così si rischia che tutto l’apparato finisca nel degrado ancor prima di essere utilizzato – hanno commentato dal comitato di quartiere – non riusciamo a capire come mai non ci siano risposte dal Municipio”. I residenti del quartiere di Casal Bertone già durante lo scorso mese di febbraio, con l’organizzazione del comitato, hanno percorso le strade della zona in bicicletta per attirare l’attenzione sulla necessità di opere pubbliche ma anche dopo quell’evento: “Non abbiamo sentito nessuno” hanno concluso dal comitato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento