TiburtinoToday

Casal Bertone: piove e le strade diventano laghi artificiali. Il comitato: "Adesso basta"

Il comitato nei prossimi giorni invierà una nuova richiesta di intervento direttamente alla presidente del Municipio

"Non possiamo continuare ad essere considerati cittadini di serie B, le nostre strade sono pericolose". A parlare è il comitato di quartiere Casal Bertone che, ancora una volta, batte i pugni sul tavolo e avanza richieste di manutenzione stradale: sacrosanto diritto dei cittadini. 

Tra le criticità maggiori, gli attraversamenti dalla piazza a via di Casal Bertone

Le piogge incessanti degli ultimi giorni hanno messo in ginocchio buona parte delle strade del quartiere. L'esempio più emblematico è senza dubbio rappresentato dall'attraversamento pedonale dalla piazza a via di Casal Bertone: la discesa riservata ai portatori di handicap si è completamente allagata non consentendone più l'utilizzo. "Via di Casal Bertone é un nervo scoperto per noi residenti, ormai sono anni che ne chiediamo la manutenzione completa, per la quale erano già stati stanziati dei fondi utilizzati poi per altro" ha commentato Dario Antonini del comitato. 

Il comitato: "Invieremo una lettera in municipio, adesso basta"

Tante le strade che a Casal Bertone preoccupano i residenti. L'elenco è lungo: da pizza Santa Maria Consolatrice a via Ricotti, via Pollio, via Baldissera. La creazione di piccoli laghi artificiali ha alimentato ancora di più la rabbia dei residenti. "Scriveremo alla presidente del Municipio - ha concluso Antonini - Non è possibile che il nostro quartiere nonostante sia tra i più vessati del municipio in tema di manutenzione stradale, non ottenga la dovuta attenzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento