Mercoledì, 4 Agosto 2021
Tiburtino Casal de Pazzi

Casal de Pazzi, accoltellato un 24enne: “Sei tirchio, non offri mai”

L'episodio si è verificato nel pomeriggio di qualche giorno, ma i due aggressori, un 17enne e un 18 enne sono stati trovati e denunciati solo oggi. Risponderanno del reato di lesioni gravi

Dallo scherzo alla coltellata che per fortuna non ha avuto conseguenze gravi. A Casal de Pazzi un 24enne è stato accoltellato ad una gamba qualche giorno fa. Solo oggi i suoi aggressori sono stati rintracciati dopo le indagini portate avanti dalla squadra mobile di Roma.

Secondo la ricostruzione i due giovani aggressori, amici della vittima, il giorno prima della coltellata avevano accussato l'amico di scarsa generosità. “Sei tirchio, non offri mai al bar”. Il giorno dopo però dalle offese si è passati alla lama.

L'episodio si è verificato davanti ad una scuola. La vittima, 24 anni, colpito ad una gamba è stato trasportato in ospedale e, dopo le cure, dimesso con una prognosi di 20 giorni. I due aggressori, 17 e 18 anni, ieri invece sono stati rintracciati dagli agenti della squadra mobile e denunciati per il reato di lesioni gravi.

Le immediate indagini della Squadra Mobile hanno infatti permesso di verificare che la lite era iniziata nella giornata precedente allorquando i tre amici avevano discusso per futili motivi.

Si tratta dell'ennessimo caso di accoltellamento a Roma, dove negli ultimi giorni ormai si è perso il conto di episodi del genere. Il Sindaco Alemanno due giorni fa aveva dato la colpa a fiction come Romanzo Criminale, accusate di fornire esempi poco edificanti, soprattutto ai minori.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal de Pazzi, accoltellato un 24enne: “Sei tirchio, non offri mai”

RomaToday è in caricamento