San GiovanniToday

Arco di Travertino: le tombe di via Latina tra le discariche abusive

Il parco di via dell'Arco di Travertino è circondato da un degrado opprimente. Carcasse d'elettrodomestici, telai di scooter e materassi putridi, insistono a pochi metri di distanza da un parco archeologico di rara bellezza

Qualche anno fa, la proposta del commissario straordinario ai rifiuti di collocare una discarica ad 800 metri in linea d’aria, aveva suscitato la comprensibile reazione negativa di milioni di romani. L’area in questione, infatti, era quella della villa di Adriano a Tivoli, patrimonio dell’Unesco.

LE TOMBE DI VIA LATINA - In via dell’Arco di Travertino, in una zona di confine tra i due municipi recentemente accorpati, sta accadendo qualcosa di simile. Per carità in questo caso non siamo in presenza d'un patrimonio protetto da organismi internazionali. Molto più prosaicamente qui il parco  “le tombe di via Latina”, è sotto la responsabilità della Soprintendenza Archeologica di Roma.

LE DISCARICHE A CIELO APERTO - Dove sta allora la similitudine? E’ presto detto. Su un lato del parco archeologico, si sviluppa un’area privata che è divenuta ricettacolo d’ogni genere di rifiuti. Vi è un caseggiato abbandonato ed in pessime condizioni, attorniato da migliaia di metri quadri di erba incolta. Tra questa, non è difficile notare ogni sorta di ciarpame. Si tratta per lo più di “rifiuti ingombranti”, come l’ennesima carcassa d’uno scooter, lavatrici ed elettrodomestici vari. Numerosi materassi. Nel complesso, parliamo di qualche quintale di immondizia che nessuno ha probabilmente ritenuto arrecasse degrado all’area.

IL DECORO E LA SICUREZZA - Ad aggiungere una ciliegina sulla torta, lo stato in cui versa il marciapiede, graziosamente realizzato con dei ciottoli lungo i quali l’eliotropio, la vegetazione spontanea che cresce sui nostri marciapiedi, la fa da padrone. Tutto questo, nonostante all’ingresso del parco sia chiaramente riportato che “l’area è sottoposta a videosorveglianza per ragioni di sicurezza”. Ma forse è uno scherzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento