rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
San Giovanni San Giovanni / Via la Spezia

La pioggia fa paura: la scuola chiude per due giorni (per ora) a causa delle fogne

Gli alunni delle elementari e della scuola d'infanzia saranno temporaneamente trasferiti. Laddaga: "Siamo in contatto con i rappresentanti dei genitori per fornire aggiornamenti costanti"

La scuola Carducci chiude. A partire da giovedì 31, il portone di via La Spezia non riaprirà agli alunni per due giorni. Almeno per ora.

I lavori sulle fognature

L’arrivo del maltempo ha infatti suggerito lo stop alla didattica per consentire dei lavori sul sistema fognario della scuola, frequentata da alunni della primaria e dell’infanzia. “Il dirigente scolastico ha disposto la chiusura per due giorni, ma i tecnici del municipio hanno chiesto di prolungarla fino all’8 aprile con la speranza, ovviamente, che le criticità riscontrate si possano risolvere prima” ha spiegato a Romatoday il presidente del municipio VII Francesco Laddaga.

Le previsioni meteo

La decisione è stata presa dopo una serie di lavori, preliminari, avviati sul sistema fognario. “L’acqua ristagna nei sotterranei della scuola. Eravamo informati del problema ed infatti avevamo programmato dei controlli, d’accordo con Acea, sulla fognatura. Fatto uno scavo preliminare ci si è resi conto che il problema è più serio del previsto. Abbiamo allertato l’assessorato capitolino ai lavori pubblici di Ornella Segnalini e giovedì verranno inviati i tecnici del comune per un sopralluogo. Però – ha spiegato il minisindaco – avendo consultato le previsioni meteo ed avendo appurato il protrarsi delle piogge, abbiamo deciso di non tenere la scuola aperta”.

La comunicazione della preside

La dirigente scolastica, preso atto degli “interventi urgenti di ripristino della rete fognaria” che sono stati comunicati dal municipio, ha disposto con una circolare “Che nei giorni 31 marzo e 1 aprile le lezioni si svolgano in modalità a distanza per tutte le classi del plesso Carducci”. La comunicazione della dirigente scolastica si conclude informando le famiglie che “Seguiranno ulteriori disposizioni organizzative”. In previsione di una chiusura più prolungata, come prospettato dall’ufficio tecnico del municipio, è stata prevista anche una modalità diversa dalla didattica a distanza.

Il trasferimento nelle scuole della zona

“I bambini della materna verranno trasferiti nelle scuole limitrofe mentre gli alunni delle elementari potranno andare nel plesso centrale dell’istituto comprensivo, che è il Duca D’Aosta, facendo delle turnazioni. Marcello Morlacchi, vicepresidente ed assessore alla scuola del municipio,è comunque in costante contatto con i rappresentanti dei genitori e da parte nostra – ha fatto sapere il minisindaco Laddaga – abbiamo manifestato la disponibilità ad organizzare un incontro con loro la prossima settimana ed a fornire report giornalieri sull’andamento dei lavori”. Nel frattempo, con la pioggia che continuerà ad imperversare sulla capitale, la scuola di via La Spezia resta chiusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pioggia fa paura: la scuola chiude per due giorni (per ora) a causa delle fogne

RomaToday è in caricamento