San Giovanni San Giovanni / Piazza Lodi

San Giovanni, rifila "pacco" con falso iPhone: arrestato

Un 31enne è stato arrestato dai Carabinieri dopo che aveva appena messo a segno un "pacco" ai danni di un 43enne in piazza Lodi. Una pattuglia lo ha individuato mentre tentata goffamente di allontarnarsi.

Dopo aver rifilato un “pacco” a un 42 filippino, un napoletano di 31 anni ha tentato di fuggire con un motorino ma è finito contro un segnale stradale a piazza Lodi, a San Giovanni, ed è stato fermato dai Carabinieri. L'uomo aveva appena convinto il filippino a comprare per qualsiasi cifra un iPhone 4, chiuso in una custodia nera con la zip, ma dopo aver intascato i soldi, ha sostituito l'oggetto con una lastra di metallo chiusa dentro una custodia identica a quella mostrata e ha cercato di allontanarsi con il suo scooter.

Una pattuglia dei carabinieri ha notato il 31enne che cercava di allontanarsi in maniera sospetta e quando questi poi è andato a sbattere contro il segnale stradale lo hanno raggiunto e controllato. Il filippino ha assistito alla scena e si è avvicinato ai carabinieri raccontando di essere rimasto vittima di una truffa. Arrestato con l'accusa di truffa, il 31enne è stato trovato in possesso di altre custodie uguali a quelle vendute alla vittima e sarà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni, rifila "pacco" con falso iPhone: arrestato

RomaToday è in caricamento