rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
San Giovanni Appio Latino / Via Farsalo, 21

Sport e autismo, al via il progetto dell'inclusività

A Roma lunedì 17 ottobre 2022 si terrà presso la sede della Romulea, il progetto "Sport e Autismo dalla diagnosi scientifica alla Creazione di un modello pedagogico europeo"

Lunedì 17 ottobre 2022 prenderà il via il progetto Sacree "Sport e Autismo dalla diagnosi scientifica alla Creazione di un modello pedagogico europeo".

Il progetto, finanziato dal Programma Erasmus+ Sport della Commissione europea, dalla durata di tre anni avrà come obiettivo quello di migliorare la vita quotidiana delle persone nello spettro autistico promuovendone l'inclusione nelle attività sportive di qualsiasi discilpina e di conseguenza nella società in generale. Il progetto contribuirà a creare un ecosistema inclusivo che possa essere replicato ovunque in Europa. Sacree mira inoltre a sensibilizzare i club sportivi europei, il loro personale e gli operatori, nonché altri professionisti, ricercatori e parti interessatecoinvolti. Riunendo attori del mondo dell'autismo, dello sport e della scienza, il progetto Sacree intende co-costruire un modello pedagogico basato sulle prove di efficacia, costruito su uno studio scientifico comparativo e su test sul campo condotti in ambiti e Paesi diversi.Saremo lieti se dimostrerete interesse per questo evento.

L'iniziativa sarà lanciata nella giornata di lunedì a Roma in Via Farsalo 21, presso la sede della Romulea storica squadra di Roma che adesso milita nel campionato Promozione, Girone A. La Romulea del presidente Nicola Vilella è da sempre affianco a questo genere di iniziativa e ha dato vita alla Romulea Autistic Football Club, la prima squadra di calcio inclusivo con giocatori autistici.

L'evento sarà anche trasmesso in diretta streaming su: youtube.com/SocietaSportivaRomulea1921

sport e autismo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport e autismo, al via il progetto dell'inclusività

RomaToday è in caricamento