San GiovanniToday

Troppo fumo dal barbecue, il vicino non gradisce e finisce in rissa

Tre le persone finite in manette. Ferito da una coltellata un 44enne

Pugni, bastonate e coltellate. Rissa ad ora di pranzo ieri a Villa Fiorelli, dove sono dovuti intervenire i carabinieri per sedare una rissa scoppiata in via della Sazione Tuscolana, all'interno di alloggi di fortuna

I militari hanno arrestato due cittadini romeni di 44 e 48 anni e un cittadino del Marocco 47enne, tutti con precedenti e senza fissa dimora, con l'accusa di rissa aggravata e lesioni personali. La rissa è scoppiata verso ora di pranzo, quando il fumo del barbecue, acceso dai due cittadini romeni e su cui stavano arrostendo delle salsicce, ha infastidito il 47enne marocchino. 

Da qui sono volati pugni, bastonate e coltellate; il cittadino nordafricano, infatti, brandendo la lama di un coltello, ha ferito sulle braccia il 44enne romeno. Quando i militari sono intervenuti hanno dovuto faticare un bel po' per riportare la calma tra i tre ed hanno sequestrato il coltello e il bastone rinvenuto sul posto. 

Il 44enne ferito è stato portato presso il pronto soccorso dell'ospedale Vannini, dove è rimasto ricoverato, piantonato dai Carabinieri, per una frattura ad una costola. Gli altri due arrestati sono stati accompagnati in caserma dove saranno trattenuti, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento