rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
San Giovanni San Giovanni / Via Imera

Via Imera e il Pup abbandonato: per i cittadini un intralcio alla circolazione

Un cartello lacunoso non indica né l'inizio né la fine dei lavori per realizzare i parcheggi interrati. Intanto però il cantiere, rimasto inoperoso, crea problemi alla circolazione

Il problema dei parcheggi, nel territorio dell’ex Municipio IX, è molto sentito. Ma lo è anche quello del traffico. La mobilità, in definitiva, rappresenta uno dei tasti dolenti di questo quadrante cittadino. Pensare di risolvere i due problemi, moltiplicando il numero di posti auto, poteva quindi rappresentare una soluzione praticabile. Evidentemente questo è stato l’avviso del Comune di Roma, perché nel territorio si contano veramente tanti PUP.

PUP VIA VERCELLI - La scorsa settimana avevamo segnalato la presenza di quello a Largo Vercelli. Dopo aver messo in evidenza la carenza nella cartellonistica di cantiere, prontamente sostituita con una più funzionale, abbiamo intervistato il direttore dei lavori. Con estrema trasparenza, l’ingegnere Ciani ha spiegato il tipo di operazioni che si andavano a realizzare. E gli interventi per la sicurezza dei residenti che erano stati approntati.

PUP ALBALONGA - In precedenti occasioni abbiamo messo in risalto la vicenda di un altro PUP nel territorio, quello di via Albalonga. Fonte di disagi d’ogni genere, quei parcheggi interrati sono stati espunti. E si sta procedendo anche all’eliminazione del relativo cantiere, per la gioia degli abitanti della strada, le cui segnalazioni abbiamo sempre accolto.

PUP via Imera: tutto fermo

PUP VIA IMERA - Oggi vorremmo dedicarci ad un altro progetto legato al Piano Urbano Parcheggi. Si tratta del PUP di via Imera, tra San Giovanni e Appio Latino. Per realizzare questo PUP, è stata modificata la viabilità della strada che, normalmente con due sensi di marcia, entrava ed usciva da Piazza Zama. Ebbene, uno dei due sensi di marcia è stato da tempo soppresso, per far posto al cantiere. E stessa sorte è toccata ad uno dei due marciapiedi. Ma con quali risultati?

INFORMAZIONI LACUNOSE - Ad un primo sopralluogo, il cantiere risulta abbandonato. Non ci sono operai, né mezzi in azione. Ma neppure a riposo. Non c’è anima viva. I container, all’interno della zona recintata, sembrano inutilizzati da tempo. A proposito, da quanto tempo? Non è dato saperlo. I residenti dichiarano che versa in quelle condizioni da molti mesi. Alcuni sostengono che sia così da due anni. Noi ci siamo recati sul posto proprio per capirlo. Ma l’unico cartello presente, tra quelli che potevano fornirci tali indicazioni, è risultato lacunoso. Alla voce inizio e fine lavori, infatti, non è scritto un bel niente. Ed intanto, i cittadini lasciati all’oscuro, seguitano ad utilizzare la strada in un solo senso di marcia; i residenti, affacciandosi dalle loro finestre, continuano ad ammirare  un cantiere fermo. Ed i pedoni, rassegnati,  camminano da tempo su un marciapiede transennato. Fino a quando, non è dato sapere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Imera e il Pup abbandonato: per i cittadini un intralcio alla circolazione

RomaToday è in caricamento