San GiovanniToday

Via Taranto, trovato uomo con cranio fracassato: è omicidio

A dirlo gli inquirenti che ieri subito dopo l'allarme sono giunti sul posto per i rilievi. Il corpo è stato trovato in bagno riverso in una pozza di sangue e con indosso i boxer e una maglietta. Al vaglio l'ipotesi dell'omicidio passionale

Riverso in una pozza di sangue, con una profonda ferita al cranio e con indosso solo un paio di boxer e una maglietta. E' stato trovato così il corpo di un uomo di 50 anni ieri in tarda serata. Il corpo è stato trovato in un appartamento di via Taranto nel quartiere San Giovanni a Roma.

Secondo gli investigatori della squadra mobile dovrebbe trattarsi di omicidio. Le prime indagini si sono indirizzate sul passato e sulle amicizie della vittima, anche se il movente passionale sembra il più probabile.

I conoscenti hanno raccontato che si trattava di una persona assolutamente tranquilla, che lavorava come bancario e che era un omosessuale che viveva tranquillamente la sua sessualità.
In aggiornamento

L'allarme è stato dato dai dirimpettai preoccupati per il frastuono che veniva dall'appartamento. All'arrivo dei soccorsi non c'era più nulla da fare. Dai primi rilievi in casa mancano il portafogli, il cellulare e alcuni effetti personali.

La procura ha disposto l'autopsia  per stabilire le cause esatte del decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento